Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Usa, camion contro parata gay pride in Florida: almeno un morto. “Attacco terroristico alla comunità Lgbt”

Immagine di copertina
Il luogo dell'incidente. Credit: TNS via ZUMA Wire

Almeno una persona è morta dopo che un camioncino ha investito ieri diverse persone riunite per una parata di gay pride negli Stati Uniti, in Florida. L’incidente è avvenuto all’inizio della parata Lgbtq della cittadina di Wilton Manors, vicino a Fort Lauderdale.

Il veicolo si era allineato ai carri partecipanti, ma ha poi accelerato e colpito diverse persone, ma non è chiaro se si sia trattato di un atto deliberato. Il conducente del mezzo è stato fermato e arrestato dalla polizia.

Secondo quanto dichiarato da Dean Trantalis, sindaco di Fort Lauderdale presente alla parata, a Local 10 News almeno una persona è morta. Il sindaco sostiene che il furgone in realtà mirava all’auto della deputata democratica Debbie Wasserman Schultz, che era in una decappottabile, ma l’ha mancata per poco.

“Questo è un attacco terroristico alla comunità lgbt”, ha detto Trantalis: “Non è affatto un incidente. È stato intenzionale, premeditato ed era mirato a una persona specifica”.

Leggi anche: Il Pride è una cosa seria, ma i grandi brand sfruttano la comunità Lgbtq+ per fare soldi

Ti potrebbe interessare
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, i russi intensificano gli attacchi su Severodonetsk. Zelensky: "Situazione critica nel Donbass"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Ti potrebbe interessare
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, i russi intensificano gli attacchi su Severodonetsk. Zelensky: "Situazione critica nel Donbass"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell
Esteri / “Putin circondato dai medici, curato anche tra una riunione e l’altra”: le nuove voci sul suo stato di salute
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Nessun negoziato senza scambio di soldati dell'Azovstal". La Russia vieta l'ingresso a Biden