Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa 2020, Congresso certifica vittoria di Joe Biden e Kamala Harris

Immagine di copertina

Usa 2020, Congresso certifica vittoria di Joe Biden

Dopo l’assalto dei sostenitori pro-Trump a Capitol Hill, il Congresso Usa certifica la vittoria alle elezioni presidenziali 2020 del candidato dem Joe Biden e della sua vice, Kamala Harris.

Presieduto dal vice presidente Mike Pence, il Congresso ha certificato la vittoria del presidente eletto Joe Biden, che ha avuto 306 voti dei grandi elettori contro i 232 ottenuti dal presidente uscente Donald Trump.

Con il conteggio dei voti del Vermont, che hanno assegnato 3 grandi elettori a Biden, i voti hanno superato la maggioranza richiesta di 270 confermando il presidente Biden e la vice presidente Kamala Harris alla Casa Bianca.

Solitamente, la certificazione da parte delle due Camere in sessione congiunta è considerata un passaggio di routine della transizione fra un presidente e l’altro.

Quest’anno, però, la procedura ha assunto una particolare rilevanza dopo le proteste (qui le foto e i video dell’assalto) del presidente uscente e il suo mancato riconoscimento della sconfitta elettorale.

Nella giornata di mercoledì 6 gennaio, lo stesso Donald Trump si era rivolto ai suoi sostenitori più agguerriti, riuniti a Washington per fare pressioni sulle Camere, e dopo il suo comizio c’è stato l’attacco al Congresso (la ricostruzione completa della giornata).

Nel frattempo, subito dopo la certificazione della vittoria di Biden, il presidente uscente, Donald Trump, ha fatto assicurato in una dichiarazione che il trasferimento di poteri sarà “ordinato”.

Notizia in aggiornamento

Leggi anche: 1. Il golpe di Trump (di Luca Telese) / 2. Il giorno più buio dell’America (di Giulio Gambino) / 3. La democrazia Usa cancellata per qualche ora, ma il vero sconfitto è Trump

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda