Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Sfida l’uragano Dorian e salva equipaggio e barche: l’impresa dell’erede della famiglia Florio

Immagine di copertina

Uragano Dorian: erede famiglia Florio eroe alla Bahamas

Un erede della famiglia dei nobili siciliani Florio è diventato un eroe alle Bahamas. Alexej Paladino, manager della Dream Yacht Charter, una delle più grandi aziende mondiali di charter (società che noleggia catamarani di lusso alle Bahamas), è riuscito a portare a termine una corsa contro il tempo per salvare diverse persone e spostare 30 imbarcazioni del valore complessivo di quindici milioni di euro. Il tutto prima della tempesta Dorian.

“Sono molto stressato”, ha confessato un allarmato Paladino a TVANouvelles, una emittente canadese, prima dell’arrivo dell’uragano. E come dargli torto. Il palermitano aveva infatti un compito al limite del proibitivo: salvare i membri dell’equipaggio e le barche che erano ormeggiate a Marsh Harbour, sull’isola di Abaco, un atollo finito sulla traiettoria di Dorian. “Sono un sacco di soldi – ha detto prima del salvataggio – e ho paura”. Parole a cui sono seguiti i fatti: Paladino sfidando la sorte ha deciso di spostare i 30 catamarani verso Nassau, un’isola che nelle previsioni sarebbe stata meno colpita dall’uragano.

“Tutta la gente di Marsh Harbour è scappata dall’isola prevedendo il disastro”, ha detto il palermitano. Una volta a destinazione, i marinai hanno poi smontato i catamarani, comprese le grandi vele per poi rimuovere tutto ciò che era al di fuori delle barche.

A lavoro terminato, essendo troppo pericoloso dormire a bordo delle barche, Paladino ha prenotato alcune camere d’albergo lontane dalla costa per tutto l’equipaggio. “Abbiamo fatto il massimo, quello che succederà dopo lo deciderà il destino”, ha detto Paladino.

Domenica l’uragano Dorian è arrivato puntualmente alle Bahamas ma quelle barche e l’equipaggio ormai erano ampiamente al sicuro.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia
Esteri / Ucraina, bombardamenti russi a Nikopol: 11 morti e 13 feriti
Esteri / Scoperto un nuovo virus di origine animale in Cina: 35 persone contagiate dal Langya
Esteri / Taiwan: “Cina prepara invasione dell’isola. Le manovre militari proseguono”
Esteri / Trump, l’Fbi ha perquisito la casa dell’ex presidente in Florida. Portate via scatole di documenti
Esteri / È morta Olivia Newton-John: la star di “Grease” aveva 73 anni
Esteri / Congo, i Caschi Blu sparano e uccidono civili: il fallimento dell’Onu di cui nessuno parla