Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:52
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Mostra il passaporto, la data di nascita è 1896: è l’uomo più vecchio del mondo

Immagine di copertina

Si chiama Swami Sivananda e ha 123 anni

L’uomo più vecchio del mondo è nato nel 1896

È arrivato in aeroporto, si è sottoposto ai controlli di routine e ha sbalordito tutti, un uomo indiano originario di Behala, quando ha mostrato il suo passaporto: il suo anno di nascita è il 1896 e se quella data dovesse essere vera, Swami Sivananda – questo il nome dell’anziano – sarebbe l’uomo più vecchio del mondo con i suoi 123 anni di vita sulle spalle.

Sivanada, come si legge sui media , è nato a Behala, località a sud-ovest di Calcutta nello stato indiano del Bengala occidentale. Qui ha perso i genitori quando era molto piccolo ed è stato affidato e allevato da un guru.

Quando le persone si stupiscono della sua età, lui risponde che deve tutto allo yoga e a uno stile di vita particolarmente rigido: cibo insipido e senza spezie e celibato assoluto.

Swami Sivananda era in volo verso Londra, ma dopo la partenza a Calcutta, ha dovuto fare scalo ad Abu Dhabi. È qui che gli addetti ai controlli dell’aeroporto degli Emirati Arabi hanno notato la sua straordinaria età.

Nessuna sicurezza al momento sulla veridicità della sua data di nascita: gli unici documenti di cui Swami Sivananda è in possesso sono custoditi nel tempio in cui è cresciuto ed è difficile verificarne l’autenticità.

Se quella data fosse vera, Swami Sivananda sarebbe la persona più anziana della terra. Prima di lui, il record era spettato a una donna francese: si tratta di Jeanne Calment, deceduta nel 1997 alla veneranda età di 122 anni e 167 giorni. Un bel risultato, che, però, l’anziano indiano avrebbe superato da un po’, visto che il suo 123esimo compleanno sarebbe stato festeggiato l’8 agosto scorso.

Dal canto suo, Sivananda ripete che la sua longevità è da attribuirsi tutta alla disciplina: “La disciplina è la cosa più importante nella vita. Con la disciplina nel regime alimentare, nell’esercizio e nel controllo dei desideri sessuali si può conquistare qualsiasi risultato”.

“Sono nato nella miseria, non ho mai preteso molto nella vita. Oggi le persone sono infelici, malate e disoneste. Questo mi fa molto male”, ha aggiunto ancora Swami Sivananda. “Vorrei che le persone fossero felici, che stessero bene e in pace”, ha continuato.

Presto Swami Sivananda entrerà nel libro dei Guinnes dei Primati, ma intanto in India è già una celebrità: concede interviste e fa conferenze stampa sulla sua vita. In tanti voglio sentire quello che ha da dire per carpire il segreto di quella longevità.

Ma la ricetta l’ha detta già: pollo insipido, pane integrale e niente sesso.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, rifiuta di indossare una mascherina in volo e si abbassa i pantaloni: 29enne rischia fino a 20 anni
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, rifiuta di indossare una mascherina in volo e si abbassa i pantaloni: 29enne rischia fino a 20 anni
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”
Esteri / L’Ucraina accusa la Russia: “Ha aumentato le forniture militari a separatisti”
Esteri / L’Austria approva l’obbligo vaccinale: è il primo Paese in Europa
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid