Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Ecco chi è l’uomo più vecchio al mondo

Un indonesiano ha raggiunto l'età di 145 anni, ma il suo unico desiderio è di morire

Di TPI
Pubblicato il 28 Ago. 2016 alle 15:29 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:07
0
Immagine di copertina

É stato scoperto l’uomo più vecchio al mondo. Si tratta del cittadino indonesiano Mbah Gotho e ha 145 anni. Nel certificato di nascita dell’uomo, la data indicata è il 31 dicembre 1870.

È sopravvissuto ai suoi dieci fratelli, le sue quattro mogli e i figli. Nonostante il record di longevità, Gotho ha detto alla televisione indonesiana che lo ha intervistato che il suo desiderio sarebbe quello di morire, perché il fisico è sempre più fragile.

Se il certificato di nascita fosse corretto, Gotho otterrebbe il titolo di uomo più longevo della storia. Finora la persona che ha vissuto più a lungo è la francese Jeanne Calment, morta all’età di 122 anni.

Ci sono altre persone che sostengono di aver battuto il record di Jeanne Calment, come il nigeriano James Olofintuyi, che dice di avere 171 anni e l’etiope Dhaqabo Ebba, di 163 anni. Ma in assenza di documenti verificabili, non possono ottenere il titolo.

Il centenario dell’isola di Java, dice di passare il tempo ascoltando la radio perché non è più in grado di guardare la televisione. Per mangiare deve essere imboccato con un cucchiaio e non può lavarsi autonomamente.

Interrogato dal giornalista sul segreto della longevità ha detto: “La ricetta è soltanto avere molta pazienza”.

É invece italiana la donna più longeva al mondo. Emma Morano, piemontese, ha compiuto il 29 novembre 116 anni.

Il video: 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.