Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un’università in Belgio ha suggerito un dress code sessista per una cerimonia di laurea

Immagine di copertina

La Libera Università di Bruxelles ha chiesto alle studentesse di presentarsi in gonna e con la scollatura, perché preferibili da un punto di vista estetico

La Libera Università di Bruxelles (ULB Confessions), in Belgio, ha presentato le scuse ufficiali dopo l’invio di una mail, da parte della facoltà di medicina, in cui si indicava un dress code per loro cerimonia di laurea che è stato subito accusato di sessismo.

La mail consigliava alle giovani studentesse di presentarsi in gonna o vestito e con una scollatura, “preferibile da un punto di vista estetico”. La notizia si è diffusa dopo che la pagina Facebook della ULB Confessions ha postato una nota con scritto: “Un piccolo scandalo”.

Il post ha raggiunto più di 600 commenti, tra accuse di sessismo nei confronti dell’università, rabbia e incredulità.

“È uno scherzo? Si stanno per laureare in medicina e gli chiedono di mostrare il seno?”, si legge nei commenti. E ancora: “Posso capire il vestito, ma la ‘graziosa scollatura’??? avete un dottorato, ma a chi importa, mostrate le tette!”.

Una volta che la storia è apparsa sul quotidiano Le Parisien, l’università ha postato le proprie “sincere scuse” su Facebook e Twitter. “È evidente che le istruzioni sul dress code delle giovani laureande è contrario ai valori dell’ULB e di questa facoltà”, ha dichiarato l’università.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Esteri / Empowerment e agricoltura sostenibile: così le donne rivendicano i propri diritti nella Striscia di Gaza
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Esteri / Empowerment e agricoltura sostenibile: così le donne rivendicano i propri diritti nella Striscia di Gaza
Esteri / Putin: “Truppe Nato in Finlandia e Svezia? Risponderemo”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia annuncia il ritiro dall'Isola dei Serpenti. Biden: sosterremo Kiev fino alla fine
Esteri / Viaggio a Suwałki: “Il posto più pericoloso del mondo”. Il reportage di TPI
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Esteri / La super-testimone mette nei guai Trump: “Voleva andare a Capitol Hill e unirsi alla folla armata”
Esteri / Usa, Instagram e Facebook rimuovono post che promuovono le pillole abortive
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: "Adesione di Svezia e Finlandia alla Nato è destabilizzante"