Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un’università in Belgio ha suggerito un dress code sessista per una cerimonia di laurea

Immagine di copertina

La Libera Università di Bruxelles ha chiesto alle studentesse di presentarsi in gonna e con la scollatura, perché preferibili da un punto di vista estetico

La Libera Università di Bruxelles (ULB Confessions), in Belgio, ha presentato le scuse ufficiali dopo l’invio di una mail, da parte della facoltà di medicina, in cui si indicava un dress code per loro cerimonia di laurea che è stato subito accusato di sessismo.

La mail consigliava alle giovani studentesse di presentarsi in gonna o vestito e con una scollatura, “preferibile da un punto di vista estetico”. La notizia si è diffusa dopo che la pagina Facebook della ULB Confessions ha postato una nota con scritto: “Un piccolo scandalo”.

Il post ha raggiunto più di 600 commenti, tra accuse di sessismo nei confronti dell’università, rabbia e incredulità.

“È uno scherzo? Si stanno per laureare in medicina e gli chiedono di mostrare il seno?”, si legge nei commenti. E ancora: “Posso capire il vestito, ma la ‘graziosa scollatura’??? avete un dottorato, ma a chi importa, mostrate le tette!”.

Una volta che la storia è apparsa sul quotidiano Le Parisien, l’università ha postato le proprie “sincere scuse” su Facebook e Twitter. “È evidente che le istruzioni sul dress code delle giovani laureande è contrario ai valori dell’ULB e di questa facoltà”, ha dichiarato l’università.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson