Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Pirelli Summer Promo
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’Ukip accusato di aver finanziato la campagna per la Brexit con fondi europei

Immagine di copertina

Il partito indipendentista britannico avrebbe utilizzato quasi mezzo milione di euro di finanziamenti Ue per scopi nazionali in contrasto con le regole dell'Unione

Il partito indipendentista britannico Ukip, che ha guidato la campagna per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, ha utilizzato quasi mezzo milione di euro di finanziamenti Ue per le elezioni nazionali e la campagna per il referendum sulla Brexit. La notizia è trapelata dal rapporto di un revisore esterno del Parlamento europeo, diffuso dalla rete britannica Sky News.

S&D

Secondo il rapporto, i fondi hanno costituito il “finanziamento indiretto di un partito politico nazionale” e della “campagna referendaria”, entrambi vietati dalle regole del Parlamento europeo.

I finanziamenti provenienti da Strasburgo possono essere infatti utilizzati dai partiti solo per condurre attività politiche a livello europeo e non per portare avanti campagne nazionali.

I fondi sono stati forniti dall’Europa al gruppo politico europeo, l’Alleanza per la Democrazia Diretta in Europa (Adde), un’unione di partiti euroscettici di cui l’Ukip di Nigel Farage rappresenta la forza dominante.

“Le circoscrizioni selezionate per molti dei sondaggi elettorali sottolineano che tali attività sono state condotte nell’interesse del Ukip”, si legge nel rapporto. “La maggior parte dei collegi elettorali possono essere identificati come essenziali per il raggiungimento di una significativa rappresentanza nella Camera dei comuni nelle elezioni generali del 2015 o per un risultato positivo per il Leave“.

“Questi servizi non erano nell’interesse del partito europeo, che non poteva essere coinvolto nelle elezioni nazionali, né in occasione del referendum a livello nazionale”, conclude il rapporto.

Se il rapporto del revisore esterno sarà confermato la prossima settimana, l’Ukip sarà costretta a pagare fino a 173mila euro al Parlamento Ue.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza, al-Jazeera: "Recuperati 73 corpi da altre tre fosse comuni a Khan Younis". Oic denuncia "crimini contro l'umanità". Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Macron chiede a Netanyahu "un cessate il fuoco immediato e duraturo". Erdogan: "Evitare escalation". Usa: "Nessuna sanzione per unità Idf, solo divieto di ricevere aiuti"
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi