Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il primo ministro ucraino annuncia le proprie dimissioni

Immagine di copertina

Arseny Yatseniuk ha annunciato le proprie dimissioni in un intervento televisivo

Il primo ministro dell’Ucraina, Arseny Yatseniuk, ha annunciato le dimissioni dal proprio incarico in un comunicato trasmesso in televisione il 10 aprile.

Martedì 12 aprile queste dimissioni saranno ufficializzate di fronte al parlamento del paese. “La mia decisione si basa su diverse ragioni, la crisi politica del governo è stata creata ad arte, e il desiderio di cambiare una persona ha accecato i politici e la loro volontà di cambiamento nel paese” ha dichiarato il primo ministro dimissionario nel suo intervento.

Arseny Yatseniuk, quasi 42 anni, è primo ministro dell’Ucraina dal febbraio del 2014, periodo in cui la crisi del paese entrò nel vivo, al punto che il presidente filorusso Viktor Janukovich dovette lasciare il paese.

Yatseniuk è inoltre tra i fondatori del Fronte del Popolo, un partito conservatore favorevole all’avvicinamento dell’Ucraina all’Unione europea.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Ti potrebbe interessare
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”