Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Guerra in Ucraina, Twitter limita accesso alla propaganda russa

Immagine di copertina

In risposta all’invasione russa dell’Ucraina, Twitter ha annunciato che imporrà limiti alla visibilità dei siti governativi dei Paesi in guerra e a quelli dei governi che limitano la circolazione della libera informazione all’interno dei propri confini. La società statunitense lo ha reso noto ieri in un comunicato, spiegando che la nuova politica adottata è pensata per conciliare “la grave disparità di informazioni” che avviene quando un governo autoritario blocca l’accesso alle piattaforme online favorendo al tempo stesso la propria propaganda su quelle stesse piattaforme. “La disparità di informazioni si aggrava specialmente nei momenti di conflitto attivo tra due Stati,” ha sottolineato il vicepresidente delle politiche pubbliche di Twitter Sinéad McSweeney.

“L’accesso alle informazioni e la capacità di condividerle,” ha scritto, “sono di fondamentale importanza.” Twitter ha annunciato anche una nuova politica per limitare la diffusione di immagini di guerra, inclusi i prigionieri di guerra, “a meno che non siano di preponderante interesse pubblico.” A cominciare dagli account ufficiali russi, i profili che ricadranno sotto le nuove regole verranno esclusi da quelli ‘più raccomandati’ agli utenti Twitter in tutte le categorie dell’app, ha fatto sapere la piattaforma. Come riporta Ansa, Twitter, come Facebook e Instagram, aveva già messo al bando i media ufficiali russi RT e Sputnik. definendoli “fabbriche di fake news.”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Navalny, ultimatum alla madre: funerale segreto o sepoltura in carcere
Esteri / Ucraina: gli Usa annunciano la più grande serie di sanzioni contro la Russia dall’inizio della guerra
Esteri / Germania: via libera dal Bundestag alla liberalizzazione della cannabis
Ti potrebbe interessare
Esteri / Navalny, ultimatum alla madre: funerale segreto o sepoltura in carcere
Esteri / Ucraina: gli Usa annunciano la più grande serie di sanzioni contro la Russia dall’inizio della guerra
Esteri / Germania: via libera dal Bundestag alla liberalizzazione della cannabis
Esteri / È nata un’app di incontri riservata a persone molto benestanti: come funziona “Score”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: “Lanceremo una nuova controffensiva”
Esteri / Spagna, incendio brucia un mega-condominio a Valencia: 4 morti, 14 feriti e 14 dispersi
Esteri / Israele, Netanyahu presenta il suo “Piano per il dopo Hamas” a Gaza. Ecco cosa prevede
Esteri / Israele chiede all'Onu di intervenire contro Hezbollah, "o lo faremo noi". Germania: vittime palestinesi denunciano il cancelliere Scholz per "complicità in genocidio"
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio