Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

Razzi dal territorio siriano su una cittadina turca di confine

Kilis, nel sudest della Turchia, è stata nuovamente colpita da missili provenienti dalla Siria, alcune persone sono rimaste ferite

Di TPI
Pubblicato il 11 Apr. 2016 alle 18:06 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:45
0
Immagine di copertina

La cittadina turca di Kilis, nel sudest del paese a ridosso del confine con la Siria, è stata colpita da alcuni razzi lanciati dal territorio siriano lunedì 11 aprile 2016.

Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Dogan News, almeno quattro persone sono rimaste ferite. Non è stato appurato se i razzi siano partiti dai territori controllati dalle forze dell’Isis.

Kilis ospita una nutrita comunità di profughi siriani ed è stata più volte obiettivo di attacchi da oltre confine.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.