Coronavirus:
positivi 35.877
deceduti 33.846
guariti 165.078

Trump: “Le cose con la Russia non vanno per nulla bene”

l presidente degli Stati Uniti ha affermato che le relazioni tra Washington e Mosca sono a livelli minimi

Di TPI
Pubblicato il 12 Apr. 2017 alle 22:27 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:24
0
Immagine di copertina

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è intervenuto sui rapporti con la Russia durante una conferenza stampa con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg: “Le cose con la Russia non vanno per nulla bene”, ha detto.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Trump ha precisato che i rapporti tra Mosca e Washington sono a livelli minimi.

Dello stesso avviso era stato il segretario di Stato Rex Tillerson che il 12 aprile ha incontrato nella capitale russa il ministro degli Esteri Sergei Lavrov e lo stesso presidente russo Vladimir Putin. Al centro del confronto la questione siriana con le versioni discordanti sull’attacco con armi chimiche del 4 aprile nella provincia di idlib in Siria.

Rex Tillerson ha definito molto produttivo l’incontro con i leader russi anche se i rapporti tra i due paesi sono al momento in una fase critica perché manca la fiducia: “Serviranno molti sforzi per ottenere progressi con Mosca”.

Durante la conferenza stampa dei responsabili degli Esteri dei due paesi a Mosca sembrava esserci accordo sulla possibilità di avviare un’indagine delle Nazioni Unite per stabilire la responsabilità dell’attacco con gas sarin a Khan Shaykhun. In serata, però, il veto della Russia ha bloccato l’applicazione della risoluzione Onu sulla Siria che avrebbe permesso di inviare delegati Onu a Damasco.

— LEGGI ANCHE: Putin e Lavrov hanno incontrato il segretario di stato statunitense Tillerson a Mosca

— LEGGI ANCHE: La Russia ha bloccato la risoluzione Onu sulla Siria

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.