Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Trump ha pagato 38 milioni di dollari di tasse su un reddito di 150 milioni nel 2005

La Casa Bianca lo ha reso noto dopo l'annuncio della televisione Msnbc che aveva dichiarato di essere in possesso delle dichiarazioni dei redditi del presidente Usa

Di TPI
Pubblicato il 15 Mar. 2017 alle 08:25 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:40
0
Immagine di copertina

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha pagato 38 milioni di tasse su un reddito di 150 milioni di dollari nel 2005. A renderlo noto è la Casa Bianca, rispondendo alla rete televisiva Msnbc che su Twitter ha annunciato di avere “le dichiarazioni delle tasse di Trump dal 2005”.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’amministrazione di Washington ha deciso di bruciare la Msnbc pubblicando le cifre delle tasse pagate da Trump, attaccando l’emittente: “È illegale rubare e pubblicare le dichiarazioni delle tasse”.

Msnbc aveva annunciato che David Cay Johnson, vincitore del premio Pulitzer nel 2001 quando era al New York Times, avrebbe illustrato le dichiarazioni dei redditi di Trump.

La Casa Bianca non ha risparmiato gli attacchi a quelli che ha definito “media disonesti”: “Si è disperati per l’audience quando si è disposti a violare la legge per imbastire una storia su due pagine di dichiarazioni dei redditi di un decennio fa”. 

“Prima di essere eletto presidente Trump era uno degli uomini d’affari di maggiore successo al mondo”, ha affermato la Casa Bianca, specificando che il tycoon ha pagato 38 milioni di dollari di tasse su un reddito di oltre 150 milioni di dollari e pagando anche decine di milioni in altre tasse “come quelle sulle vendite”. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.