Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il presidente Donald Trump ha insultato una giornalista: “Lo so che non pensi mai”

Immagine di copertina

Cecila Vega, reporter dell'Abcnews, ha cercato di fare una domanda sul caso del giudice Kavanaugh, nominato da Trump per la Corte Suprema e accusato di molestie sessuali

Il presidente degli Stati Uniti ha offeso una giornalista nel corso della conferenza stampa, organizzata alla Casa Bianca, per presentare l’accordo sul commercio con il Messico e il Canada.

Quando Cecilia Vega, reporter dell’Abcnews, ha preso la parola, il Tycoon ha commentato: “È in stato di shock perché l’ho scelta per fare una domanda, va bene, lo so che non pensi, non lo fai mai”.

La giornalista ha cercato di fare una domanda sul caso Kavanaugh – il giudice, accusato di molesie sessuali, nominato dal presidente per la Corte Suprema – ma il Tycoon ha insistito affinchè si facessero solo domande sull’accordo commerciale.

“Una conferenza stampa significa che uno può chiedere quello che vuole #primo emendamento”, ha poi twittato Vega.

Quello con la giornalista dell’Abcnews non è stato il solo scontro avvenuto nel corso dell’incontro con la stampa.

Kaitlan Collins, la corrispondente della Cnn che nei mesi scorsi era stata bandita dalla Casa Bianca con l’accusa di aver fatto domande sconvenienti, ha cercato di porre una domanda su Kavanaugh, che il presidente continua ad appoggiare. “Non farlo. Hai o no una domanda sul commercio?”, ha risposto il Tycoon.

La giornalista ha fatto ugualmente la domanda sul giudice ma è stata ignorata da Trump, che è passato a un altro reporter. Poi quando alla corrispondente è stato permesso di fare una domanda su Kavanaugh, il presidente ha tolto velocemente la parola alla giornalista della Cnn affermando “hai avuto troppo tempo”.

E Trump non ha perso l’occasione per attaccare i media, che sono stati accusati di essere incredibilmente scorretti con lui: “Sono i peggiori di sempre. Sono loco, pazzi. Ma va bene, sono in grado di gestirli”, ha detto sottolineando di aver usato la parola spagnola “perché abbiamo fatto l’accordo con il Messico”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol
Esteri / Patrick Zaki, prima udienza del processo a suo carico