Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Trump ha dato alla Cia nuovi poteri per condurre attacchi con i droni

Immagine di copertina

Il suo predecessore Obama aveva limitato il ruolo della Cia alla fase di ricognizione dei militanti affidando poi l'esecuzione dei raid al Pentagono

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dato alla Cia nuovi poteri per condurre attacchi con i droni contro sospetti terroristi. A scriverlo è il Wall Street Journal.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La notizia, se dovesse essere confermata, segnerebbe un cambio di rotta rispetto alla politica del predecessore Barack Obama, che aveva limitato il ruolo della Cia alla fase di ricognizione dei militanti affidando poi l’esecuzione dei raid al Pentagono che, a differenza dell’agenzia di intelligence, deve rendere conto delle sue missioni e delle eventuali morti di civili.

La Casa Bianca, il dipartimento della Difesa e la Cia non hanno, per ora confermato né smentito quanto scritto dal Wall Street Journal.

La Cia non è tenuta a rivelare il numero di terroristi o di civili uccisi durante i suoi attacchi con i droni. Secondo il Wsj, l’agenzia di intelligence avrebbe già effettuato un attacco a fine febbraio 2017 contro un alto dirigente di al-Qaida in Siria, Abu al-Khayr al-Masri. 

La decisione di Trump riguarderebbe in particolare la Siria, permettendo così alla Cia di operare nel paese. Tuttavia, come sottolinea il Wall Street Journal, l’agenzia potrebbe essere autorizzata dal presidente anche a condurre raid contro i militanti di altri paesi come Libia, Yemen e Somalia. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ethiopian Airlines, due piloti si addormentano in volo e mancano l’atterraggio
Esteri / Zaporizhzhia, Putin a Macron: “Rischio catastrofe”. E accetta missione Aiea nella centrale
Esteri / Trattamento al collo dal chiropratico: resta paralizzata a 28 anni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ethiopian Airlines, due piloti si addormentano in volo e mancano l’atterraggio
Esteri / Zaporizhzhia, Putin a Macron: “Rischio catastrofe”. E accetta missione Aiea nella centrale
Esteri / Trattamento al collo dal chiropratico: resta paralizzata a 28 anni
Esteri / Esclusivo TPI – “Noi, figli illegittimi dell’Onu”: la storia dei bambini nati dagli abusi sessuali dei caschi blu
Esteri / Medvedev interviene nella campagna elettorale: "Punite i vostri governi"
Esteri / Ucraina, Onu: “I negoziati per fermare la guerra sono ancora lontani”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia schiera missili ipersonici a Kaliningrad
Esteri / Siccità in tutto il mondo: piogge artificiali e razionamenti non bastano
Esteri / Nuova Zelanda, comprano valigie all’asta e trovano i resti di due bambini
Esteri / Sanna Marin scatenata ad un party: la premier finlandese travolta dalle polemiche