Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:55
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Trump apre una crisi diplomatica con il Regno Unito: “Non tratteremo più con l’ambasciatore”

Immagine di copertina

Trump crisi diplomatica con Regno Unito: Non trattiamo con l’ambasciatore

TRUMP CRISI REGNO UNITO – Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha aperto una crisi diplomatica con Londra, dopo le rivelazioni sulla stampa dei giudizi impietosi su di lui espressi dall’ambasciatore britannico negli Usa Kim Darroch. “Non conosco l’ambasciatore ma negli States non è amato e considerato. Non tratteremo più con lui”, ha twittato l’inquilino della Casa Bianca.

tweet trump ambasciatore regno unito

Secondo il Mail Darroch avrebbe usato canali segreti e note informative per contestare il personaggio di Trump. Il diplomativo avrebbe avvertito Londra che la Casa Bianca è “straordinariamente disfunzionale” e che la carriera del presidente americano potrebbe finire in “disgrazia”.

Negli appunti l’ambasciatore ha anche avvertito che Trump potrebbe essersi indebitato con “loschi russi” e che le sue politiche economiche potrebbero distruggere il sistema del commercio mondiale. La replica è stata netta.

> Usa-Iran, cos’è la questione dell’uranio arricchito

Ma Trump è tornato a criticare anche Theresa May. “Sono stato molto critico sul modo in cui la Gran Bretagna e la premier hanno gestito la Brexit. Che disastro hanno creato lei e i suoi rappresentanti. Le dissi come si doveva fare ma ha deciso di fare diversamente”, ha scritto su Twitter, dando poi il benservito l’ambasciatore britannico in Usa Kim Darroch.

“La buona notizia per il meraviglioso Regno Unito è che avranno presto un nuovo primo ministro”, ha proseguito il presidente. Poi ha concluso: “Mentre mi sono goduto sino in fondo la magnifica visita di stato il mese scorso, è stata la regina che mi ha più impressionato”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Esteri / Ungheria: “Sorprendono le interferenze italiane sul caso Salis”
Cronaca / Allarme degli 007: “Campagna ibrida russa contro l’Italia, attenzione alle elezioni”
Esteri / La moglie di Alexei Navalny: “Putin è un mafioso sanguinario, non un politico”
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. Bozza di tregua ad Hamas: 40 ostaggi per 400 palestinesi. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo