Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Trump e Assange d’accordo nello smentire l’intervento russo nelle elezioni americane

Immagine di copertina

Il fondatore di WikiLeaks ha smentito le dichiarazioni dell'intelligence americano che attribuiscono a Mosca la fuga di email dei democratici pubblicate sulla piattaforma

Secondo il presidente eletto Donald Trump il fondatore di WikiLeaks Julian Assange ha ragione a mettere in dubbio le dichiarazioni dell’intelligence statunitense secondo cui la Russia sarebbe intervenuta nelle elezioni presidenziali americane.

Come di consueto, Trump ha affidato a Twitter il suo commento scrivendo: “Assange … ha detto che non sono stati i russi a fornirgli le informazioni!”, riferendosi appunto al fatto che il fondatore di WikiLeaks ha negato che la fonte delle email provenienti dai server del partito democratico americano fosse Mosca.

Le agenzie di intelligence degli Stati Uniti, incluse Fbi e Cia, ritengono che la diffusione delle email sia connessa al tentativo della Russia di ostacolare la campagna elettorale di Hillary Clinton, dato che il Cremlino ha sempre manifestato la sua preferenza per il magnate newyorchese che si è infine aggiudicato la Casa Bianca.

Ma il presidente eletto ha contestato questa conclusione che in qualche modo sminuisce il suo successo elettorale o lo attribuisce a un’ingerenza esterna.

L’odierna comunanza di vedute fra Trump e Assange rovescia le precedenti posizioni dei repubblicani su WikiLeaks che in passato erano arrivati a chiedere l’arresto del suo fondatore.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”
Esteri / Ucraina, al via i referendum nelle regioni occupate: "Gruppi armati costringono a votare"