Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Titanic, parte il tour negli abissi per vederlo da vicino: il biglietto costa 150mila dollari

Immagine di copertina

Da oggi alcuni “turisti” si inabisseranno per guardare da vicino il relitto del Titanic, che si trova sul fondo dell’oceano a 740 chilometri dalla costa di Terranova, in Canada, a 3.800 metri di profondità. Un tour del tutto eccezionale sia per il luogo particolare sia perché tra non molto tempo il relitto si deteriorerà definitivamente, a causa della corrosione dovuta all’azione dell’acqua e agli organismi che nel tempo vi hanno costruito il proprio habitat, quindi non sarà più possibile ammirarlo.

L’iniziativa è stata organizzata a partire dall’anno scorso da OceanGate Expeditions, e prevede che i civili possano accompagnare ricercatori e biologi marini sulla nave. La spedizione partirà oggi, durerà una settimana e vedrà il coinvolgimento diretto dei visitatori nella raccolta di dati e informazioni sullo stato di deterioramento del Titanic, fianco a fianco con gli studiosi.

Il tour del Titanic però non è propriamente per tutte le tasche: a partecipare saranno solo 40 persone che hanno pagato 150 mila dollari. Soldi che, in parte, finanzieranno la spedizione sottomarina. I passeggeri, che hanno un’età compresa tra i 28 e i 72 anni, hanno dovuto superare una serie di prove fisiche, volte a stabilire l’idoneità ad affrontare l’immersione.

Per raggiungerlo, è previsto un viaggio di circa 40 ore per raggiungere il punto dove il transatlatico è affondato. Le immersioni saranno fatte con un piccolo sommergibile in fibra di carbonio. A ogni viaggio parteciperanno sei persone che, attraverso la prua, trasparente e sferica, potranno vedere il relitto. Ci vorranno 90 minuti per la discesa, 3 ore per la perlustrazione e altri 90 minuti per la risalita.

Il relitto del Titanic ha ispirato la storia d’amore di Jack e Rose nell’omonimo famosissimo film, diretto da James Cameron e uscito nel 1998, con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet.

Leggi anche: Titanic, la storia vera e le curiosità sul naufragio che mise fine a un’epoca

Ti potrebbe interessare
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Israele: si dimette il comandante dell'intelligence militare Idf. Attentato a Gerusalemme: 3 feriti, arrestati 2 sospetti. Iraq: Kataib Hezbollah nega di aver ripreso gli attacchi contro le forze Usa. Erdogan in visita a Baghdad
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Ti potrebbe interessare
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Israele: si dimette il comandante dell'intelligence militare Idf. Attentato a Gerusalemme: 3 feriti, arrestati 2 sospetti. Iraq: Kataib Hezbollah nega di aver ripreso gli attacchi contro le forze Usa. Erdogan in visita a Baghdad
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”