Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Theresa May attiverà il processo per la Brexit entro fine marzo

La premier britannica ha detto che notificherà l'attivazione dell'articolo 50 del Trattato di Lisbona per l'avvio formale dei negoziati

Di TPI
Pubblicato il 14 Mar. 2017 alle 13:54 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 22:39
0
Immagine di copertina

La prima ministra britannica Theresa May ha dichiarato martedì 14 marzo 2017 che entro la fine del mese si recherà in parlamento per notificare l’attivazione dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona per dare avvio formale al processo per la Brexit. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La legge che dà a May il potere di attivare le trattative per l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea ha passato il vaglio del parlamento lunedì 13 marzo 2017. Il parlamento ha respinto infatti la proposta di attribuirsi maggiori poteri sulla Brexit.

“Ritornerò in questa Camera prima della fine del mese per notificare l’attivazione dell’articolo 50 e l’inizio del processo attraverso il quale il Regno Unito lascerà l’Unione europea”, ha detto la premier britannica al Parlamento.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.