Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

97 vittime in Indonesia per un terremoto di magnitudo 6.5

Immagine di copertina

Lo US Geological Survey ha riferito che il sisma si è verificato a una profondità di 17 chilometri. Nessun allarme tsunami è stato emesso

Un terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito la provincia indonesiana di Aceh, nell’estremità settentrionale dell’isola di Sumatra. Le autorità hanno riferito che il bilancio è arrivato a 97 morti e diverse decine di feriti, ma potrebbe aumentare ancora.

Secondo quanto riferito da un portavoce dell’autorità indonesiana per i disastri, almeno 200 tra abitazioni e negozi sono stati distrutti, oltre a 14 moschee. Una scuola e un ospedale hanno subito gravi danni.

Lo United States Geological Survey, un’agenzia scientifica statunitense, ha riferito che il sisma si è verificato a una profondità di 17 chilometri. Nessun allarme tsunami è stato emesso. 

Il luogo del terremoto è lo stesso dove nel 2004 sono morte oltre 160mila persone in seguito al disastroso maremoto. 

In Indonesia si verificano con una certa frequenza fenomeni di questo genere, poiché il paese si trova lungo il Ring of Fire, il cosiddetto anello di fuoco, confine tra le placche tettoniche australiane e quelle del Pacifico. In quest’area ogni anno si sviluppano 15mila scosse sismiche. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Esteri / Bombardamenti israeliani nel centro di Gaza: 17 morti. L'allarme dell'Oms: "Nella Striscia rischio carestia"
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Esteri / Putin: “L’Occidente rischia di provocare una guerra nucleare che devasterebbe la civiltà”
Esteri / Macron dopo la strage della farina: “Orrore a Gaza, cessate il fuoco subito e aiuti”. Borrell: "Inorridito da massacro"
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”