Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:12
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Terremoto di magnitudo 6.1 a Osaka, in Giappone: morti e feriti

Immagine di copertina

Treni e voli cancellati, tra le vittima una bambina di 9 anni a causa del crollo di un muro in una scuola

Un terremoto di magnitudo 6.1 ha provocato morti e feriti nella zona di Osaka, nell’ovest del Giappone.

Al momento i morti accertati sono tre, una bambina di 9 anni e due anziani, mentre si contano circa 2100 feriti. Ma si teme che il bilancio possa salire notevolmente.

La scossa è stata registrata alle 07.58 ora locale (le 00.58 in Italia) con epicentro a 13 chilometri di profondità nella prefettura di Osaka, la seconda città più grande del Giappone, con circa 2,5 milioni di abitanti.

Secondo l’Agenzia meteorologica giapponese, si tratta del terremoto di maggiore intensità registrato a Osaka dal 1923, ossia da quando vengono registrati i dati.

La città si trova sull’isola di Honshu, ma non è scattato nessun allarme tsunami.

Il sisma ha causato la sospensione del servizio di treni, mentre la fornitura di energia elettrica, che era saltata in almeno 170mila le abitazioni, è ripresa dopo alcune ore. Centomila persone sono però tutt’ora prive della fornitura di gas.

L’aeroporto internazionale di Kansai, a Osaka, il più importante del Giappone occidentale, è stato riaperto, ma sono stati cancellati 41 voli.

Numerosi stabilimenti industriali, tra cui Panasonic, Daihatsu e Toyota, hanno dovuto fermarsi.

Le autorità hanno riferito che nessuno dei 15 reattori nucleari della regione è stato colpito.

Ci sarebbero stati diversi incendi all’interno di edifici.

Le tre vittime accertate sono una bambina di 9 anni, deceduta a causa del crollo di un muro in una scuola nella città di Takatsuki, un uomo di 85 anni caduto nella sua casa di Ibaraki e un altro 80enne rimasto sepolto sotto un muro.

“Preghiamo per le anime dei defunti e desideriamo esprimere le nostre condoglianze a tutti coloro che sono stati colpiti”, ha dichiarato il premier del Giappone, Shinzo Abe.

Il premier ha sottolineato che la priorità è salvare la vita delle persone e che il governo ha istituito una squadra di pronto intervento.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un utente ha scoperto una base militare “segreta” nel deserto del Sahara con Google Earth
Costume / "The Prince", la dissacrante serie tv sulla royal family scandalizza il Regno Unito
Esteri / Molesta le assistenti di volo e scatta la lite: passeggero legato al sedile con lo scotch e arrestato
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un utente ha scoperto una base militare “segreta” nel deserto del Sahara con Google Earth
Costume / "The Prince", la dissacrante serie tv sulla royal family scandalizza il Regno Unito
Esteri / Molesta le assistenti di volo e scatta la lite: passeggero legato al sedile con lo scotch e arrestato
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole