Un terremoto di magnitudo 6,3 è stato registrato al largo delle coste del Giappone

Il sisma è avvenuto a 300 chilometri a est dell'isola di Honshu, nella prefettura di Fukushima

Di Andrea Lanzetta
Pubblicato il 6 Ott. 2017 alle 10:34 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 16:16
0
Immagine di copertina
Credit: USGS

Al largo delle coste giapponesi, a 300 chilometri a est della città di Iwaki, nella prefettura di Fukushima, sull’isola di Honshu, la più grande dell’arcipelago, è stato registrato un terremoto di magnitudo 6,3.

A riferirlo è stato l’U.S. Geological Survey, il servizio di controllo dei terremoti statunitense.

Il sisma è avvenuto a una profondità di quasi 78 chilometri. Al momento non sono stati riportati danni, né è stato riferito di persone ferite a causa del terremoto.

La città di Iwaki si trova a meno di 70 chilometri dalla centrale nucleare di Fukushima, dove lo tsunami provocato dal sisma del 2011 distrusse una parte dell’impianto, dando vita a uno dei peggiori disastri ambientali della storia giapponese.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.