Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il termometro di vetro all’interno del pene: lo strano caso medico

Immagine di copertina
Immagine da Sciencedirect

La vicenda su una rivista medica

Termometro nel pene, caso medico

Un termometro di vetro all’interno del pene. È la singolare quanto pericolosa pratica sperimentata da un avventuriero del piacere fisico. Un giovane di Shanghai, 25 anni, è stato sottoposto alle cure mediche dopo aver introdotto nel suo organo sessuale lo strumento che misura la temperatura. A raccontarlo è il tabloid britannico The Sun, che cita una rivista scientifica, l’Urology Case Reports. Ad un certo punto il ragazzo ha perso il “controllo” e si è fatto strada all’interno del corpo, nella vescica.

Pensando che l’oggetto sarebbe uscito fuori con la minzione, il 25enne ha atteso undici giorni prima di chiedere aiuto ai medici.

termometro pene
Immagine da Sciencedirect

Su Urology Case Reports, il dottor GanggangYang e i colleghi del Tongren Hospital hanno descritto il caso spiegando di averlo affrontato come si fa di solito per un calcolo renale. Il termometro è stata rimosso con l’assistenza di vari endoscopi, con estrattori di calcoli, evitando la chirurgia aperta come accade in molti altri casi. È stato utilizzato un lungo tubo sottile con una microcamera all’estremità. Con un paio di pinze i medici sono infine intervenuti per avere un’uscita più agevole dell’oggetto.

Sulla rivista medica di parla di “autoinserimento di un termometro per 11 giorni nell’uretra”, il canale che collega la vescica con l’esterno. I medici hanno spiegato che è stato eseguito un’azione “delicata per prevenire la rottura del termometro e per prevenire lesioni della parete vescicale. Ma non solo. Era necessaria l’attenzione massima perché il mercurio contenuto nel termometro è altamente tossico e può causare gravi danni ai reni e al sistema nervoso.

termometro pene
Immagine da Sciencedirect

Il caso non è diverso da altri casi di inserimento di oggetti. I medici segnalano che esiste una grande varietà di corpi estranei che sono stati rimossi, anche essere viventi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa
Esteri / Mamma vegana costringe il figlio a mangiare solo frutta e verdura cruda per 18 mesi: lui muore di fame
Esteri / L’ex presidente ucraino Poroshenko a TPI: “L’Ue non ci basta, ora vogliamo la Nato. Putin? È un criminale”
Esteri / Covid, Kim Jong-un: “Il virus è stato mandato dalla Corea del Sud con i palloncini”
Esteri / Covid trasmesso da gatto all’uomo: il primo caso documentato
Esteri / Guerra in Ucraina, missili su palazzo a Odessa: salgono a 19 le vittime. Mosca: la Nato è tornata a logiche da guerra fredda
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto