Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Svezia ha deciso di aumentare le spese militari

Immagine di copertina

Stoccolma, preoccupata dalla situazione di incertezza nella regione e dalle tensioni tra Russia e Ucraina, aumenterà le spese militari di 55 milioni

Il governo svedese, sostenuto da parte dell’opposizione, ha deciso lunedì 13 marzo 2017 di aumentare le spese per la difesa di 500 milioni di corone (circa 55 milioni di dollari) per rafforzare la capacità militare del paese.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La Svezia teme di poter essere minacciata dalla nuova situazione di tensione nella regione, in particolar modo dopo il conflitto tra Russia e Ucraina. Il governo di Stoccolma ha anche deciso di reintrodurre la leva militare obbligatoria. 

“Abbiamo visto che c’è un deterioramento della situazione di sicurezza, quindi è importante rispondere con diverse misure e questa decisione è parte delle misure previste”, ha detto il ministro della Difesa, Peter Hultqvist.

Il capo dell’esercito svedese, Micael Byden, aveva sostenuto all’inizio del 2017 che le forze armate necessitavano di un investimento di 6 milioni e mezzo di corone di fondi da impiegare nei successivi tre anni. 

La Svezia, che non fa parte della Nato, ha tagliato le spese militari costantemente negli anni successivi alla Guerra fredda. Nel 2015 Stoccolma ha speso l’1,1 per cento del suo pil contro il 2,6 per cento del 1990.

Il governo e parte delle opposizioni si erano già accordate nel 2015 per aumentare il budget destinato alla difesa di circa 10 milioni di corone nel quadriennio 2016-2020. I fondi annunciati lunedì 13 marzo saranno un ulteriore investimento rispetto a quanto già previsto.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”