Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Due suore rubano i soldi dalla scuola e li spendono nei casinò di Las Vegas

Immagine di copertina

Le suore hanno espresso rimorso per le azioni da loro commesse

Due suore che hanno lavorato in una scuola cattolica in California hanno ammesso di aver sottratto circa 500mila dollari e di averli usati per giocare a Las Vegas.

Le sorelle Mary Kreuper e Lana Chang hanno preso i soldi dalla scuola cattolica di St James nella città di Torrance, vicino a Los Angeles, per spenderli nei casinò.

Le due donne, che si dicono migliori amiche, hanno sottratto i fondi da un conto in cui sono raccolte le tasse scolastiche e le donazioni che l’Istituto riceve.

Le suore hanno espresso rimorso per le azioni da loro commesse.

Mary Kreuper è stata preside della scuola per 29 anni, mentre Lana Chang ha lavorato come insegnante per circa 20 anni. Le due donne hanno rubato i soldi per più di 10 anni per spenderli in viaggi e scommesse.

La chiesa cattolica di St James ha fatto sapere che le suore hanno espresso “profondo rimorso” per le loro azioni, aggiungendo che anche se la polizia era stata informata dei fatti, non è stata sporta alcuna denuncia contro le suore.

“Le sorelle hanno confermato l’appropriazione indebita di fondi e hanno collaborato all’inchiesta”, hanno risposto dall’ordine delle suore di San Giuseppe di Carondelet, in una dichiarazione apparsa sul sito web.

“La nostra comunità è preoccupata e rattristata da questa situazione e per i pregiudizi che le famiglie dei nostri alunni potranno avere nei confronti del nostro ordine”.

Il monsignore della chiesa, Michael Meyers, ha scritto una lettera ai parrocchiani in cui ha spiegato che: “Suor Mary Margaret e Suor Lana mi hanno espresso il loro profondo rimorso e mi hanno chiesto di condividere con voi i loro sentimenti. Chiedono il vostro perdono per le azioni da loro compiute”.

L’arcidiocesi di Los Angeles ha dichiarato che la chiesa ha scoperto che i soldi mancavano durante un controllo di routine. Le suore sono state in grado di nascondere le loro azioni depositando alcuni assegni intestati alla scuola per le tasse scolastiche e simili su un conto bancario separato non utilizzato dall’istituto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Esteri / Juneteenth, il giorno per ricordare la fine della schiavitù dei neri, diventa festa federale negli Usa
Esteri / Israele presta ai palestinesi oltre un milione di vaccini Pfizer in scadenza
Esteri / Schiavitù infantile, Corte Suprema Usa blocca causa contro i giganti del cioccolato
Esteri / La variante Delta spaventa il Regno Unito: mai così tanti casi da febbraio
Esteri / Chi è Lina Khan, la nuova dirigente dell'Antitrust americano che fa tremare le Big Tech