Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 11:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Strage del liceo di Parkland, sopravvissuta si suicida: “In colpa per essere viva”

Immagine di copertina

Una studentessa sopravvissuta alla sparatoria avvenuta a febbraio del 2018 in un liceo della Florida, negli Stati Uniti, si è tolta la vita un anno dopo la tragedia.

Sydney Aiello, di 19 anni, secondo quanto raccontato dai media statunitensi si sarebbe suicidata per il “senso di colpa di essere sopravvissuta”.

Nella sparatoria era rimasta uccisa anche la migliore amica della Aiello, Meadow Pollack.

“È terribile quanto è accaduto. Meadow e Sydney sono state amiche per tanti anni”, ha raccontato il padre di Meadow Pollack ai meda locali.

L’uomo ha anche invitato gli altri ragazzi che sono sopravvissuti alla strage a non arrendersi al dolore e a rivolgersi a lui in caso di bisogno. “Uccidersi non è la risposta giusta”.

Nella sparatoria alla Marjory Stoneman Douglas High School, in Florida, avvenuta il 14 febbraio 2018 hanno perso la vita 17 ragazzi.

A compiere la strage era stato Nikolas Cruz, un ex studente della scuola poi espulso “per motivi disciplinari” che secondo quanto riportato al tempo dai media statunitensi era anche un membro dei suprematisti bianchi.

Cruz in seguito ha confessato i crimini davanti al gran giurì della contea di Broward, che gli ha contestato 17 capi d’accusa, tra cui omicidio premeditato e tentato omicidio.

Il gesto del ragazzo ha scosso le coscienze di molti ragazzi, tanto da dar vita ad un vero e proprio movimento di studenti che chiedono un maggior controllo sulla vendita delle armi negli Stati Uniti per evitare che simili episodi si verifichino nuovamente.

Tra i membri del movimento vi sono anche alcuni giovani che come Sydney Aiello sono sopravvissuti alla strage.

>>Parkland: i video in cui il killer annuncia la strage nella sua ex scuola

Ti potrebbe interessare
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana