Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un attentatore suicida è stato ucciso alla stazione centrale di Bruxelles

Immagine di copertina

Un uomo è stato neutralizzato dai militari dopo aver provocato una piccola esplosione. Nessun ferito. Il ministro dell'Interno: “Poteva essere una strage”

I militari belgi hanno ucciso un uomo sospettato di essere un attentatore suicida alla stazione centrale di Bruxelles nella sera di martedì 20 giugno 2017. L’uomo è stato neutralizzato dopo aver dato luogo a una piccola esplosione e si ritiene che non ci sia nessun ferito.

Secondo la polizia l’attentatore era un uomo di origine marocchina di 36 anni, noto ai servizi di sicurezza, e veniva dal quartiere di Molenbeek.

Gli investigatori stanno trattando la vicenda come un attacco terroristico. Secondo il giornale belga La Libre Belgique l’uomo indossava uno zaino e una cintura esplosiva.

Quando ha attirato l’attenzione dei soldati nella stazione l’uomo ha fatto esplodere un dispositivo, che tuttavia non ha provocato feriti.

Il ministro dell’Interno del Belgio ha detto che “poteva essere una strage”. Durante l’operazione la stazione centrale di Bruxelles è stata evacuata e le autorità hanno poi annunciato che la situazione era sotto controllo. Le linee 1 e 5 della metropolitana sono state chiuse.

La stazione e la metro sono state riaperte la mattina del 21 giugno 2017.

Il 22 marzo del 2016, 32 persone sono morte in due attacchi terroristici alla stazione metro e all’aeroporto di Bruxelles, entrambi rivendicati dall’Isis.

La foto qui sotto, da Twitter (Remy Bonnaffé), mostrano l’interno della Stazione centrale di Bruxelles.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Esteri / Ungheria: “Sorprendono le interferenze italiane sul caso Salis”
Cronaca / Allarme degli 007: “Campagna ibrida russa contro l’Italia, attenzione alle elezioni”
Esteri / La moglie di Alexei Navalny: “Putin è un mafioso sanguinario, non un politico”
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. Bozza di tregua ad Hamas: 40 ostaggi per 400 palestinesi. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo