Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’Isis perde la roccaforte di al-Bab in Siria e arretra a Mosul in Iraq

Immagine di copertina

Le forze irachene sono entrate nei distretti occidentali di Mosul e i ribelli siriani hanno preso il controllo di tutta la città di al-Bab

Lo Stato Islamico perde terreno e viene sconfitto, nella giornata di venerdì 24 febbraio 2017, in due delle sue roccaforti: Mosul in Iraq e al-Bab in Siria. 

Le forze speciali irachene sono infatti entrate nei distretti occidentali di Mosul e hanno preso il controllo di alcuni distretti, oltre che dell’impianto sportivo. I combattimenti sono violenti, secondo quanto riferito dai media locali che citano i comandi militari. L’Isis sarebbe ricorso ad almeno sette autobombe. Scontri anche nel distretto di al-Maamun.

**Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.**

I ribelli siriani supportati da Ankara hanno invece preso il controllo di tutta la città di al-Bab in Siria. 

“Le attività di bonifiche dell’area continuano”, hanno riferito i militari. Al-Bab, città a 25 chilometri dal confine turco, era una delle roccaforti dello Stato Islamico nella provincia di Aleppo. 

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.** 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook