Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Bernie Sanders ha vinto i caucus in Wyoming

Immagine di copertina

Per il senatore del Vermont è il settimo stato vinto degli ultimi otto andati al voto

Il senatore del Vermont Bernie Sanders ha vinto i caucus dei democratici nello stato del Wyoming. Si tratta di uno stato piccolo – 580mila abitanti – che assegna solamente 14 delegati, ma rappresenta anche il settimo stato sugli ultimi otto andati al voto ad essere vinto dal senatore socialista.

Bernie Sanders è riuscito a ottenere oltre il 55 per cento dei voti, superando la rivale Hillary Clinton di oltre dieci punti. L’ex segretario di stato, tuttavia, rimane in testa nella conta dei delegati a livello nazionale, ma nell’ultimo periodo sta subendo un momento favorevole per il senatore del Vermont.

Entrambi i candidati, dopo le primarie in Wisconsin dello scorso 5 aprile, stanno concentrando i propri sforzi sul voto del prossimo 19 aprile nello stato di New York, uno dei più grandi del paese e che rappresenta un’importante roccaforte dell’elettorato democratico. Dal 1988 ad oggi, infatti, i democratici hanno sempre vinto in questo stato nelle elezioni presidenziali.

Hillary Clinton, che è stata senatrice dello stato di New York, è la favorita in tutti i sondaggi per il 19 aprile, ma Bernie Sanders ha ridotto nettamente nelle ultime settimane il suo margine di svantaggio, stando ai recenti sondaggi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan