Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:25
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il testimone di nozze ha un colpo di sonno e uccide lo sposo in un incidente stradale

Immagine di copertina
La vittima Alex Dixon con la fidanzata, Gemma Ritzema, e il testimone Stephen Robinson

Ha sbagliato uscita e si è schiantato contro un camion parcheggiato in una piazzola di sosta

Futuro sposo morto nell’incidente causato dal testimone

Un futuro sposo di 34 anni, Alex Dixon, è morto nell’incidente stradale causato dal suo testimone, Stephen Robinson, 33 anni, qualche mese prima della data prevista per le nozze. Robinson si era messo alla guida dell’auto dopo aver lavorato incessantemente e con turni massacranti per tre giorni.

Le indagini della polizia hanno scoperto che l’uomo, responsabile della sicurezza stradale in una città dell’Inghilterra, aveva lavorato 47 ore nei tre giorni precedenti l’incidente e aveva fatto un doppio turno di 19 ore, con solo una pausa di 90 minuti.

A un certo punto, nel buio, ha sbagliato uscita e si è schiantato contro un camion parcheggiato in una piazzola di sosta.

Il tribunale lo ha condannato a nove mesi di carcere e al ritiro della patente per 12 mesi. “Nessuno pensa che tu abbia avuto intenzione di causare quell’incidente o che tu abbia inteso fare del male al tuo caro amico, ma si è trattato di un incidente prevedibile a causa delle condizioni in cui ti sei permesso di guidare”, ha detto il giudice del caso Tim Gittins.

I due, Alex e Stephen, erano molto amici. Stephen avrebbe dovuto essere il testimone di nozze di Alex e Alex era il padrino del figlio più piccolo di Stephen.

Il dolore della sposa e dalla famiglia

“Nessuna sentenza ce lo restituirà”, ha detto la fidanzata Gemma Ritzema, devastata dal dolore in tribunale. “Era la persona più amorevole del mondo, il tipo di persona che ti metteva sempre un sorriso in faccia e che avrebbe fatto qualsiasi cosa per chiunque”, ha aggiunto.

“Ho trascorso giorni e giorni a organizzare il suo funerale quando avrei dovuto occuparmi del nostro matrimonio”, ha raccontato Gemma, parlando del suo futuro sposo morto nell’incidente causato dal loro testimone. “L’impatto che la morte di Alex ha avuto sulla nostra famiglia non può essere spiegato in poche parole. Mi sento come se io fossi stata condannata all’ergastolo”, ha concluso.

Si sposano e muoiono pochi minuti dopo in un incidente d’auto: “Lo strazio più atroce”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico