Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Usa, spari in una scuola a Denver vicino a Columbine: un morto

Immagine di copertina
Credit: Getty Images

Almeno una persona è morta e altre sette sono rimaste ferite, alcune in gravi condizioni, a seguito di una sparatoria avvenuta in una scuola privata di Denver, negli Stati Uniti, l’8 maggio.

Lo scontro a fuoco si è verificato ad appena otto chilometri dalla Columbine High School, la stessa scuola in cui nel 1999 furono uccisi da due due compagni di classe  12 studenti.

Anche l’8 maggio a sparare sono stati due studenti della scuola, secondo quanto comunicato via Twitter dall’ufficio dello sceriffo della contea di Douglas.

Le forze dell’ordine precisa che i due sospettati sono stati fermati e che la vittima è uno studente di 18 anni della Stem School Highlands Ranch.

La sparatoria è avvenuta precisamente nella Stem School Highlands Ranch, una scuola pubblica frequentata da 1.850 studenti e in cui sono presenti tutte le classi dall’asilo alle superiori.

I ragazzi che hanno aperto il fioco erano due giovani armati “probabilmente con  pistole”, secondo quanto precisato dallo sceriffo della contea di Douglas, Tony Spurlock, durante una conferenza stampa.

Prima di riuscire a fermare i due giovani, le forze dell’ordine sono state coinvolte in uno scontro a fuoco.

Columbine High School – La scuola in cui è avvenuta la sparatoria come detto si trova a soli 8 chilometri dalla Columbine High School, dove nel 1999 due studenti pesantemente armati uccisero 12 compagni del liceo e un insegnante.

Nel 2017 negli Stati Uniti 40mila persone hanno perso la vita a causa delle armi da fuoco, secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni