Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Almeno tre morti in una sparatoria al tribunale di Mosca

Immagine di copertina

Un portavoce del tribunale ha riferito che l'attacco si è verificato nel corso di un processo a una gang criminale, l'edificio è già stato evacuato

Almeno tre persone sono state uccise in una sparatoria avvenuta presso il tribunale regionale di Mosca, in Russia, secondo quanto riportano media locali e la Bbc.

Due persone sono rimaste gravemente ferite e altre tre hanno riportato lesioni lievi. A riferirlo sono state due agenzie di stampa russe, citate dall’agenzia internazionale Reuters.

Un testimone ha detto che sono stati avvertiti almeno 20 colpi di pistola. L’attacco si è verificato nel corso di un processo a una gang criminale, denominata GTA, un gruppo di criminali centro-asiatici sospettati di aver compiuto diversi omicidi nella capitale russa.

Secondo Tatyana Petrova, portavoce del tribunale regionale di Mosca, tutto è cominciato quando uno degli imputati ha cercato di impossessarsi delle armi in dotazione agli ufficiali di sicurezza presenti nell’edificio.

L’uomo, insieme ad altri quattro imputati, si trovava in un ascensore scortato da alcuni agenti di polizia. I cinque hanno aggredito i poliziotti e ne è nata una colluttazione e la successiva sparatoria.

Tre degli aggressori sono stati uccisi mentre cercavano di fuggire e altri due sono rimasti feriti. Due agenti di polizia e un appartenente alla guardia nazionale russa sono stati colpiti e feriti in modo lieve, secondo quanto riferisce il ministero dell’Interno russo.

Le autorità hanno evacuato il tribunale per alcune decine di minuti, al momento l’edificio è stato riaperto e sono già ricominciate alcune udienze.

Una delle vittime, un criminale appartenente alla gang GTA, aveva combattuto in Siria al fianco dei miliziani del sedicente Stato Islamico, a riferirlo è stato il canale televisivo di stato Rossiya24, che cita fonti delle forze di sicurezza di Mosca.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale