Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Spagna, il re emerito Juan Carlos lascia il Paese

Di Antonio Scali
Pubblicato il 3 Ago. 2020 alle 18:46 Aggiornato il 3 Ago. 2020 alle 18:59
317
Immagine di copertina

Spagna, il re emerito Juan Carlos lascia il Paese

Il re emerito di Spagna, Juan Carlos, lascia il proprio Paese. Lo rende noto la Casa reale. Il re ha comunicato la notizia a suo figlio, Felipe VI. La decisione arriva mentre Juan Carlos è sospettato di corruzione in un caso di fondi dall’Arabia Saudita. La nota non spiega in quale paese vivrà d’ora in poi il re emerito, né a che ora lascerà l’Alacio de La Zarzuela, dove risiede da 58 anni. Secondo la dichiarazione della Casa del Rey, Felipe VI ha espresso a suo padre il “sincero rispetto e gratitudine per la sua decisione”.

Da settimane il governo progressista guidato da Pedro Sánchez chiedeva all’attuale monarca di prendere duri provvedimenti nei confronti del padre. Le inchieste della magistratura svizzera e del Tribunale supremo spagnolo si sono fatte infatti sempre più imbarazzanti, e riguardano i conti e le società offshore nelle quali Juan Carlos avrebbe depositato presunte tangenti. La più cospicua quella da 100 milioni di dollari ottenuta dall’ex re Abdallah dell’Arabia Saudita per la sua opera di mediazione nella trattativa per l’assegnazione a un consorzio di 12 imprese spagnole dell’appalto per la realizzazione della linea ferroviaria ad alta velocità tra La Mecca e Medina.

317
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.