Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:24
Pirelli Summer Promo
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Chi è Sophia Floersch, la giovane pilota protagonista del disastroso incidete al Gran Premio di Formula 3 di Macao

Immagine di copertina

Sophia Floersch, una giovane pilota di Formula 3, è rimasta coinvolta in un disastroso incidente al Gran Premio sul circuito di Macao in Cina.

S&D
Formula 3, lo spaventoso incidente della giovane pilota 17enne Sophia Floersch | VIDEO

Il giorno dopo l’incidente la pilota Sophia Floersch ha subito una lunga operazione della durata di 11 ore. La giovane atleta non ha subito la lesione del midollo spinale che si temeva. Secondo le prime indiscrezioni riportate dalla stampa tedesca, le condizioni della 17enne pilota tedesca sono positive.

“Sophia è monitorata nel reparto di terapia intensiva e vi trascorrerà anche la notte dal lunedì al martedì”, ha detto il papà.

“Sembrava quasi un razzo, è incredibile sia sopravvissuta. Riteniamo che, in quel momento, stesse viaggiando a 276 chilometri orari. Ha avuto un angelo sulla spalla. Abbiamo ricevuto alcune informazioni dai social media, guardare quelle immagini è stato straziante, quindi pensavamo al peggio. Non penso di aver mai visto niente del genere”, ha commentato Frits Van Amersfoort, proprietario della Van Amersfoort Racing, il team della 17enne tedesca.

Sull’incidente di ieri sarà aperta un’indagine.

Il giorno dell’incidente la giovane pilota aveva scritto un tweet dall’ospedale per rassicurare i suoi fan. “Sappiate che sto bene, domani sarò operata. Grazie a tutti per esservi preoccupati per me e per i messaggi ricevuti”.

Sophia Floersch | L’incidente di Macao

La pilota, del team Van Amersfroot Racing, durante la gara, quando mancavano 11 giri al termine della corsa, è sbalzata fuori dal circuito con la sua auto e si è schiantata contro le barriere di protezione. L’auto si è sollevata dalla strada di alcuni metri.

Oltre a lei sono rimasti coinvolti, e trasferiti in ospedale, il pilota giapponese Sho Tsuboi, urtato dalla Floersch prima che la sua auto perdesse il controllo, due fotografi e un commissario di gara.

Sophia Floersch | Chi è

Sophia Flörsch è nata il 1 dicembre 2000. Attualmente gareggia nel campionato europeo FIA di Formula 3 con il team Van Amersfoort Racing. Ha già corso nel campionato ADAC di Formula 4 e nel campionato italiano di F4 con la BWT Mücke Motorsport.

Nella sua gara d’esordio, è diventata la prima donna a segnare punti in una gara di Formula 4 dell’ADAC. In precedenza ha guidato nel Gineta Junior Championship alla guida di HHC Motorsport dove ha vinto due gare e ha ottenuto altri due podi.

Ha battuto diversi record diventando il pilota più giovane a vincere una gara Ginetta Junior, e anche il primo esordiente a vincere due gare su due in un fine settimana.

Floersch ha iniziato a correre all’età di 5 anni. Dal 2008 al 2014 Flörsch ha partecipato a vari eventi di karting in tutta Europa attraverso Kart Sport. È diventata la prima donna pilota e anche la più giovane delle tre serie a cui ha partecipato, il campionato SAKC 2008, il campionato tedesco ADAC 2009 e il campionato europeo Easykart del 2010.

La giovane ha un grande seguito su Instagram

Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, due cavalli corrono liberi nel centro di Londra: almeno una persona ferita
Esteri / Esclusivo – Viaggio nell’Europa rurale, dove l’estrema destra avanza sfruttando il senso di abbandono
Esteri / Gaza: oltre 34.260 morti dal 7 ottobre. Israele richiama due battaglioni di riservisti da inviare nella Striscia. Cisgiordania, Idf: "Uccisa una donna palestinese che ha tentato di accoltellare alcuni soldati". Continuano gli scambi di colpi tra Tel Aviv e Hezbollah al confine con il Libano. Anche l'Ue chiede un'indagine indipendente sulle fosse comuni a Gaza
Ti potrebbe interessare
Esteri / Regno Unito, due cavalli corrono liberi nel centro di Londra: almeno una persona ferita
Esteri / Esclusivo – Viaggio nell’Europa rurale, dove l’estrema destra avanza sfruttando il senso di abbandono
Esteri / Gaza: oltre 34.260 morti dal 7 ottobre. Israele richiama due battaglioni di riservisti da inviare nella Striscia. Cisgiordania, Idf: "Uccisa una donna palestinese che ha tentato di accoltellare alcuni soldati". Continuano gli scambi di colpi tra Tel Aviv e Hezbollah al confine con il Libano. Anche l'Ue chiede un'indagine indipendente sulle fosse comuni a Gaza
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza, al-Jazeera: "Recuperati 73 corpi da altre tre fosse comuni a Khan Younis". Oic denuncia "crimini contro l'umanità". Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Macron chiede a Netanyahu "un cessate il fuoco immediato e duraturo". Erdogan: "Evitare escalation". Usa: "Nessuna sanzione per unità Idf, solo divieto di ricevere aiuti"
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani