Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

Un nuovo sondaggio dà Macron in vantaggio al primo turno delle presidenziali francesi

Secondo la rilevazione, il candidato centrista supererebbe la leader nazionalista Marine Le Pen anche al secondo turno con il 65 per cento dei voti

Di TPI
Pubblicato il 9 Mar. 2017 alle 11:51 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 00:31
0
Immagine di copertina

Un sondaggio di Harris Interactive per la televisione francese dà il candidato centrista Emmanuel Macron in vantaggio in vista delle prossime elezioni presidenziali in Francia. L’indagine, pubblicata il 9 marzo, gli attribuisce un possibile 26 per cento dei voti al primo turno del 23 aprile.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Lo segue a ruota nel sondaggio la leader nazionalista Marine Le Pen il cui partito potrebbe convincere il 25 per cento dei votanti. Il gradimento di Macron è cresciuto di sei punti percentuali rispetto al precedente sondaggio soprattutto per effetto della presentazione del suo manifesto elettorale e del supporto ricevuto da Francois Bayrou, storico deputato cattolico.

Anche lo scandalo che ha investito la famiglia di Francois Fillon per presunti pagamenti ricevuti con fondi pubblici sembra aver favorito l’ascesa di Macron. Il candidato del centrodestra non riuscirebbe secondo il sondaggio a sfondare il muro del 20 per cento, rimanendo quindi fuori dalla seconda tornata elettorale.

Per quanto riguarda i possibili risultati del ballottaggio, Macron è dato per vincitore con il 65 per cento dei voti a fronte del 35 per cento per Le Pen. Anche in questo caso il dato per il leader centrista è in salita rispetto alle rilevazioni precedenti.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.