Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il regime di Damasco rifiuta convogli umanitari non coordinati dall’Onu

Immagine di copertina

A meno di 24 ore dall'inizio della tregua in Siria la Turchia ha già inviato 20 camion carichi di aiuti umanitari, ma il governo siriano si è opposto

La tregua in Siria non è iniziata da nemmeno 24 ore e già arrivano notizie di probabili violazioni. Secondo i media di stato il cessate il fuoco è stato violato almeno sette volte nei pressi di Aleppo e di Homs.  

L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha invece riferito che le forze governative hanno bombardato due villaggi a sud di Aleppo e nella periferia di Damasco. 

ll governo siriano intanto ha detto che respingerà ogni convoglio umanitario che non sia coordinato con le Nazioni Unite, in particolare quelli provenienti dalla Turchia. “La Repubblica araba siriana ha annunciato che impedirà che gli aiuti umanitari non coordinati con le Nazioni Unite entrino ad Aleppo”, ha riferito l’agenzia stampa governativa Sana. 

Intanto venti convogli umanitari sono arrivati nel nord della Siria attraversando il confine turco nei pressi della città di Cilvegozu, 40 chilometri a ovest di Aleppo. Un funzionario turco ha detto che i convogli trasportavano cibo e farina. 

La Turchia ha detto che vorrebbe inviare almeno trenta convogli pieni di cibo, vestiti e giocattoli nelle aree assediate di Aleppo entro poche ore. 

Le Nazioni Unite hanno invece fatto sapere, tramite il portavoce Jens Laerke, che i convogli Onu non sono ancora entrati in territorio siriano dal momento che stanno aspettando che la tregua sia più stabile prima di inviare i propri aiuti. “Abbiamo bisogno di entrare in un ambiente che non rappresenti un pericolo mortale per le organizzazioni umanitarie”, ha proseguito. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo