Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 00:02
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il messaggio di solidarietà del sindaco di Londra agli europei

Immagine di copertina

Sadiq Khan commenta i risultati di Brexit e si rivolge ai cittadini dell’Unione europea residenti nella capitale ringraziandoli per il loro contributo

Nel giorno in cui il suo predecessore Boris Johnson, fra i maggiori esponenti del fronte muove i primi passi verso il numero 10 di Downing Street, dopo l’annuncio delle dimissioni del premier David Cameron, il neo-eletto sindaco di Londra Sadiq Khan, invia un messaggio di sostegno all’Unione, in particolare ai cittadini europei che risiedono a Londra.

Con un post sulla sua pagina Facebook, Khan ha dichiarato: “ Voglio mandare un chiaro messaggio ad ogni europeo residente o che vive a Londra. Come città, siamo estremamente grati per il vostro contributo e ciò non cambierà con i risultati di questo referendum”

“Ci sono circa un milione di cittadini europei che vive a Londra oggi, e portano grandissimi vantaggi alla nostra città – lavorando sodo, pagando le tasse, lavorando nei nostri servizi pubblici e contribuendo alla nostra vita civica e culturale”. 

“L’area metropolitana di Londra è stata una delle poche regioni dell’Inghilterra in cui il Remain ha dominato: gli euroscettici si sono attestati al 40.1 per cento della popolazione, mentre coloro a favore della permanenza nell’Unione al 59.9 per cento”. 

La capitale è, come prevedibile, una delle zone più a favore dell’integrazione con gli altri stati continentali: non solo vi risiedono un gran numero di europei, ma anche il complesso finanziario della City, le cui banche e compagnie si sono sempre schierate per la stabilità economica garantita dal fronte del Remain

Il sindaco ha anche commentato i disaccordi all’interno del Regno Unito rivelate dallo spoglio dei risultati: “Abbiamo ora tutti la responsabilità di cercare di risanare le divisioni emerse in questa campagna elettorale, e di concentrarci su ciò che ci unisce, piuttosto che su ciò che ci divide”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”