Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Fa sesso con l’amico del figlio 14enne alla festa di compleanno, il tribunale la assolve

Immagine di copertina
Kimberly Abell

SESSO AMICO FIGLIO – A Longford, in Irlanda, una donna di 33 anni è stata assolta dall’accusa di abuso su minore da un tribunale locale.

Kimberly Abell, questo il nome della donna, nel 2016 aveva avuto due rapporti sessuali con l’amico 14enne di suo figlio durante una festa di compleanno.

Solo in questi giorni però è arrivata la sentenza nel processo a suo carico.

La donna, all’epoca dei fatti, si era difesa affermando di ignorare la reale età del ragazzo: “Pensavo avesse 18 o 19 anni”.

Una tesi ribadita anche durante il dibattimento, e che alla fine è stata accolta dai giudici. Kimberly Abell, infatti, è stata giudicata non colpevole proprio perché, secondo il tribunale, “non era a conoscenza dell’età del ragazzo”.

La denuncia era partita dalla madre del 14enne, scioccata per quanto successo al ragazzino. Il rapporto, secondo quanto emerso, era consenziente.

Il tribunale ha ritenuto di credere alla versione dell’imputata nonostante fosse venuto fuori che la stessa, durante il party, era in stato di ubriachezza.

Altri adulti presenti a quella festa si erano ubriacati allo stesso modo. Un party, insomma, che è degenerato.

Kimberly Abell ha fatto sesso col ragazzino anche la mattina successiva, dopo essersi trattenuta a dormire in quella casa.

Il 14enne e la donna si sono poi inviati messaggi per alcuni giorni. Alla fine però il ragazzo ha deciso di raccontare tutto ai genitori. Da lì è scattata la denuncia ed è partito l’iter processuale.

I giudici però, dopo il dibattimento e una breve camera di consiglio, hanno scagionato la 33enne.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce