Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

È scoppiata un’epidemia di varicella in una scuola no vax

Immagine di copertina

Su 152 studenti, 110 non avevano fatto il vaccino contro il virus

Non si registrava un’epimedia di varicella così ampia da almeno due decenni. È successo in Nord Carolina, negli Stati Uniti, in una scuola in cui è presente una delle comunità più grandi di no vax.

L’epidemia di varicella

Secondo l’Asheville Citizen-Times, venerdì 16 novembre 2018, a trentasei alunni dell’Asheville Waldorf School è stata diagnosticata la malattia. Dei 152 studenti, infatti, 110 non hanno fatto il vaccino per il virus della varicella. L’istituto ha uno dei più alti tassi di esenzione religiosa dello Stato, fattore che consente agli scolari di saltare la vaccinazione.

“La scuola coopera pienamente con i funzionari sanitari locali ed è conforme a tutte le leggi del Nord Carolina”, ha detto alla BBC un portavoce dell’istituto.

“I genitori dei nostri studenti possono fare le scelte che ritengono più opportune. Noi, come scuola, non discriminiamo in base alla storia medica di una famiglia o alle condizioni mediche di un bambino”.

I funzionari sanitari locali, comunque, stanno monitorando la situazione, ha fatto sapare il Dipartimento sanitario della Contea di Buncombe. Ma la dirigente della zona, Jennifer Mullendore, ha affermato: “Vogliamo essere chiari: la vaccinazione è la miglior protezione contro la varicella”.

La legislazione del Nord Carolina richiede alcune vaccinazioni – tra cui quelle contro la varicella, il morbillo e la parotite negli asili – ma lo Stato prevede esenzioni mediche e religiose.

La maggior parte delle religioni non proibisce la vaccinazione. Negli ultimi anni, però, alcuni genitori hanno avuto paura delle eventuali conseguenze negative dei vaccini.

Quanto è grave la varicella?

La varicella è un’infezione virale che provoca vesciche, prurito e febbre. Nei casi più gravi, può portare a complicazioni come infiammazione al cervello, polmonite e morte.

Il virus si diffonde attraverso il contatto, la tosse o gli starnuti.

Il vaccino contro la varicella è stato autorizzato negli Stati Uniti nel 1995. Secondo il Centers for Disease Control and Prevention, la vaccinazione ha impedito 3,5 milioni di casi di varicella, 9.000 ricoveri e 100 decessi all’anno in America.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”
Esteri / Pena di morte in Usa, boia non trova la vena dopo 8 tentativi: stop all’esecuzione
Esteri / Gaza, 104 morti fra la folla in fila per la farina. Hamas: “Spari rischiano di far saltare negoziati”. Onu: “Crimini di guerra da entrambe le parti”
Esteri / Ungheria: “Sorprendono le interferenze italiane sul caso Salis”
Cronaca / Allarme degli 007: “Campagna ibrida russa contro l’Italia, attenzione alle elezioni”
Esteri / La moglie di Alexei Navalny: “Putin è un mafioso sanguinario, non un politico”
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. Bozza di tregua ad Hamas: 40 ostaggi per 400 palestinesi. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo