Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Prete del Tennessee vieta i libri di Harry Potter: “Gli incantesimi sono veri”

Immagine di copertina

Il parroco americano sostiene che, letti da un essere umano, gli incantesimi potrebbero evocare spiriti malvagi

Una scuola cattolica del Tennessee vieta i libri di Harry Potter

Il reverendo della scuola cattolica di St Edward a Nashville, nel Tennessee, vieta la distribuzione dei sette libri della saga di Harry Potter nella biblioteca della scuola. A farlo sapere è una comunicazione diffusa dallo stesso reverendo tra le famiglie di genitori, pubblicata dal quotidiano locale The Tennessean.

“Questi libri – si legge nella comunicazione – presentano la magia sia come bene che come male, il che non è vero, è anzi un astuto inganno. Gli incantesimi e le fatture usate nel testo sono veri, e letti da un essere umano rischiano di evocare spiriti malvagi alla presenza del lettore”, continua la nota.

Accio“, “wingardium Leviosa“, “crucio“, “imperio“, “Stupeficium“: occhio a chi ha letto o pronunciato queste parole

Per il reverendo, dunque, le formule degli incantesimi non solo minerebbero la fede nei valori cristiani inducendo i bambini a credere nella magia nera, ma potrebbero provocare delle vere reazioni, come se fossero vere.

Da quando il primo episodio della saga del mago di Hogwards è stato pubblicato nel 1997, decine di gruppi religiosi hanno cercato di ostacolare la popolarità del libro, perché ritenevano fosse un’esaltazione della magia e dell’occulto, che avrebbe spinto le nuove generazioni verso il paganesimo, minando i valori cristiani e sollecitando la curiosità verso la magia, gli incantesimi e la superstizione.

Una donna acquista un’edizione rara di Harry Potter a un euro e ne guadagna 30 mila

Intanto, la saga di Harry Potter ha venduto oltre 500 milioni di copie, è stata riadattata in otto pellicole ed ha ispirato la creazione di parchi divertimento e giochi. E forse proprio per la sua estrema visibilità ha spaventato i più conservatori.

Nel 2011 un pastore del New Mexico organizzò una cerimonia per bruciare i libri, ma la biblioteca comunale rispose esponendo in vetrina tutti gli episodi di Harry Potter pubblicati fino ad allora con un messaggio: “Tranquilli ragazzi, Harry è vivo e sta bene”.

La Chiesa cattolica non si è mai pronunciata sul tema, ma per l'”Osservatore romano”, Harry Potter sarebbe un modello sbagliato per i più piccoli, anche se gli adattamenti cinematografici della saga sarebbero per la rivista cattolica accettabili per aver trovato “una linea di demarcazione tra bene e male”.

Intanto, per quanto riguarda la scuola di Nashville, per il sovraintendente della diocesi è il reverendo ad avere l’ultima parola in assenza di  una posizione ufficiale del Vaticano, ma i genitori degli studenti saranno sempre liberi di far leggere Harry Potter tra le mura di casa, tra incantesimi e ocus pocus.

Harry Potter, la reunion tra Emma Watson e Tom Felton fa impazzire il web
Ti potrebbe interessare
Esteri / Amsterdam, persona muore risucchiata dalla turbina di un aereo in partenza
Esteri / Attacchi ucraini in Russia con armi occidentali, anche Biden pronto a dire sì. Lavrov: “Reagiremo”
Esteri / Xi Jinping: “Conferenza di pace ad ampia base sul Medio Oriente”. Gallant: “Informazioni concrete su ostaggi detenuti a Rafah”. Tajani: “Sì a Stato palestinese, ma con garanzie per Israele”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Amsterdam, persona muore risucchiata dalla turbina di un aereo in partenza
Esteri / Attacchi ucraini in Russia con armi occidentali, anche Biden pronto a dire sì. Lavrov: “Reagiremo”
Esteri / Xi Jinping: “Conferenza di pace ad ampia base sul Medio Oriente”. Gallant: “Informazioni concrete su ostaggi detenuti a Rafah”. Tajani: “Sì a Stato palestinese, ma con garanzie per Israele”
Esteri / “Avrei bombardato Mosca e Pechino”: l’imprevedibilità di Trump e la guerra
Esteri / La Corea del Nord invia palloncini carichi di feci e spazzatura in Corea del Sud. Seul: “Fermatevi”
Esteri / Macron e Scholz: “L’Ucraina deve poter colpire la Russia”. Putin: “Si rischia una guerra globale”
Esteri / Il maltempo danneggia il molo costruito da Usa, sospesi gli aiuti umanitari a Gaza, Riad accusa Israele: “Continui massacri genocidari”. carri armati israeliani proseguono attacchi a Gaza
Esteri / Il Papa si scusa per il termine “frociaggine”: “Non volevo offendere nessuno, la Chiesa è di tutti”
Esteri / Gaza, al-Jazeera: oltre 20 morti in un nuovo raid di Israele a Rafah. Idf smentiscono. Carri armati israeliani raggiungono il centro città. Tel Aviv schiera un'altra brigata. Oms: 723 operatori sanitari uccisi dal 7 ottobre. Quasi 36.100 vittime in totale. Mar Rosso: attaccato un mercantile al largo dello Yemen. Spagna, Irlanda e Norvegia riconoscono lo Stato di Palestina. Slovenia deciderà il 30 maggio. No della Danimarca
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco