Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Russia, il 45enne Zelensky non riesce a trovare lavoro per via del suo cognome

Immagine di copertina

Un cognome non certo anonimo, specie di questi tempi. Un elettricista disabile di 45 anni non riesce a trovare lavoro per via del suo cognome: Zelensky, come il presidente dell’Ucraina. Succede proprio in Russia, precisamente a Novosibirsk. A raccontare la storia di Sergei è il quotidiano locale Novosibirsk Online. “In qualsiasi posto io vada, mi sento porre la domanda su un’eventuale parentela con il presidente dell’Ucraina”, ha raccontato l’uomo, che per protesta ha iniziato uno sciopero della fame.

Secondo quanto riporta il quotidiano, non appena il 45enne si presenta a un colloquio iniziano le discussioni sulla politica. Un problema che ovviamente si è acuito negli ultimi due mesi, dopo che Putin ha deciso di invadere l’Ucraina. “Mi chiedono: ‘Ma è lo stesso cognome del tossicodipendente ucraino’? e ‘Perché il tuo parente non ti aiuta?'”, racconta Sergei Zelensky.

L’uomo – che sottolinea di poter lavorare, nonostante la disabilità – sta cercando un lavoro attraverso il Centro per l’impiego. “Nell’ultimo mese e mezzo, ho fatto tre colloqui. In tutte le occasioni è stata sollevata la questione dei legami familiari con il presidente dell’Ucraina e poi non sono mai stato richiamato”. Lo staff del Centro per l’impiego di Novosibirsk, contattato dal giornale, non ha voluto parlare senza una richiesta ufficiale da parte del Ministero del lavoro e della tutela sociale.

 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Ti potrebbe interessare
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Esteri / Chi sono i tre italiani rapiti in Mali: Rocco Langone, Maria Caivano e il figlio Giovanni
Cultura / In Bielorussia il governo vieta il romanzo “1984” di George Orwell