Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

Russia: reporter famoso per le sue inchieste sulla corruzione è stato arrestato a Mosca

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 7 Giu. 2019 alle 13:03 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:47
0
Immagine di copertina

Russia: reporter famoso per sue inchieste su corruzione arrestato a Mosca 

Russia reporter arrestato Mosca – Arrestato dalla polizia di Mosca con l’accusa di traffico di stupefacenti. È successo giovedì 6 giugno a Ivan Golunov, un giornalista del quotidiano online Meduza, famoso per le sue numerose inchieste sulla corruzione tra i funzionari della città russa.

Il reporter è stato fermato dalla polizia mentre si recava a un incontro con una fonte.

Secondo quanto dichiarato dal suo avvocato Dmitri Dzhulai, gli agenti lo avrebbero arrestato perché in possesso di uno zaino, al cui interno vi sarebbero state delle sostanze stupefacenti.

La polizia, poi, avrebbe perquisito il suo appartamento, dove avrebbe trovato un’altra borsa con della droga.

Il giornalista ha smentito di essere il proprietario dei due zainetti e si dice vittima di un complotto, ordito per metterlo a tacere.

Secondo quanto riferito dal legale del reporter, inoltre, i poliziotti si sono rifiutati di sottoporre il suo assistito ai test per verificare se fosse entrato in contatto con la droga e avrebbero anche usato violenza sul giornalista.

Il reporter, che rischia una pena detentiva da 10 a 20 anni, è noto per le sue inchieste, che spesso hanno riguardato gli uomini del sindaco di Mosca Sergei Sobyanin, uno stretto alleato del presidente della Russia Vladimir Putin.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.