Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 23:37
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Russia e Cina mettono il veto sulle nuove sanzioni Onu contro la Siria

Immagine di copertina

La risoluzione della Nazioni Unite è stata bocciata. Nove paesi hanno votato a favore, la Bolivia si è espressa contraria, Egitto, Etiopia e Kazakistan si sono astenuti

Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha votato martedì 28 febbraio una risoluzione presentata da Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti per proibire la fornitura di elicotteri al governo siriano e mettere sulla lista nera i comandati militari di Damasco.

Russia e Cina hanno messo il loro veto sulle nuove sanzioni alla Siria. Nove paesi hanno votato a favore, la Bolivia si è espressa contraria ed Egitto, Etiopia e Kazakistan si sono astenuti.

**Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.**

La Russia aveva già dichiarato di essere contraria all’applicazione di nuove sanzioni contro la Siria. A dirlo è stato il presidente russo Vladimir Putin, il 28 febbraio, nel corso di una conferenza stampa a seguito dei colloqui con l’omologo kirghizo Almazbek Atambayev. Putin ha detto che imporre sanzioni è “inappropriato” e che la Russia “non sosterrà” questo modo di procedere. A riportarlo è la Tass.

Secondo il presidente russo, le sanzioni avrebbero potuto indebolire la fiducia nei processi di negoziazione.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.** 

Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"