Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Russia ha annunciato per venerdì una nuova pausa umanitaria ad Aleppo

Immagine di copertina

Tuttavia un portavoce del Cremlino ha precisato che la pausa temporanea dai bombardamenti non potrà essere ulteriormente estesa se continueranno gli attacchi dei ribelli

La Russia ha annunciato mercoledì
2 novembre una nuova “pausa umanitaria” con interruzione dei
bombardamenti su Aleppo per venerdì 4 novembre, dalle 9 alle 19.

“Per evitare vittime
inutili, su ordine del comandante in capo delle forze armate russe Vladimir Putin,
il ministro della Difesa Serghiei Shoigu ha preso la decisione di introdurre ad
Aleppo il 4 novembre dalle 9 del mattino alle 19 di sera una pausa umanitaria.
Questa decisione è stata concordata con le autorità della repubblica araba
siriana”, ha detto il capo di Stato maggiore russo Valeri Gherasimov.

Tuttavia un portavoce del
Cremlino ha precisato che la pausa temporanea dai bombardamenti non potrà
essere ulteriormente estesa se continueranno gli attacchi dei ribelli che
controllano i quartieri orientali di Aleppo.

Martedì 1 novembre il
ministro della Difesa Sergei Shoigu aveva dichiarato che i colloqui di pace
sono stati interrotti per un tempo indefinito a causa dell’incapacità degli
Stati Uniti e dei suoi alleati occidentali di tenere sotto controllo i
miliziani estremisti.

Sempre ieri le Nazioni Unite
hanno ammesso che sia l’esercito regolare sia i ribelli potrebbero aver
commesso crimini di guerra a causa degli attacchi indiscriminati alla
popolazione civile di Aleppo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”