Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Russia abbandona il processo di adesione al Tribunale penale internazionale

Immagine di copertina

Il presidente Putin ha dato ordine esecutivo di ritirare la sottoscrizione dello Statuto di Roma, firmato nel 2000 e mai ratificato

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un ordine esecutivo che ritira la sottoscrizione della Russia allo Statuto di Roma (1998), il trattato istitutivo del Tribunale penale internazionale (Icc).

Pur avendo firmato il trattato nel 2000, Mosca non lo ha mai ratificato e pertanto non è mai stata soggetta alla giurisdizione della corte.

La Russia ritiene che l’Icc sia un’istituzione non obiettiva e parziale. In più occasioni la corte ha lanciato accuse non gradite a Mosca, per il coinvolgimento nella guerra in Georgia nel 2008 e per l’annessione della Crimea nel 2014.

Inoltre, la Russia è stata aspramente criticata per via del suo coinvolgimento nel conflitto civile siriano.

Ma secondo Mosca l’Icc non è un organo indipendente e pertanto non può rivendicare alcuna autorità in materia di giustizia internazionale.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. | DIRETTA
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo
Esteri / Trovati morti conduttore tv e il fidanzato steward: arrestato agente di polizia
Esteri / Biennale di Venezia: migliaia di artisti, curatori e direttori di musei chiedono di escludere Israele. Il ministro Sangiuliano: “No agli intolleranti”
Esteri / Francia: sequestrate 72 armi da fuoco ad Alain Delon
Esteri / Russia: l’attivista per i diritti umani Oleg Orlov condannato a 2 anni e 6 mesi di carcere per un post su Fb
Esteri / Principe William diserta una cerimonia importante, “ragioni personali”. Inglesi preoccupati
Esteri / Navalny, la portavoce del dissidente morto in Russia: “Nessuna agenzia funebre disponibile per i funerali”