Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Rotta balcanica, l’eurodeputato Smeriglio (Pd) al confine tra Italia e Slovenia: “Chiarire responsabilità italiane su respingimenti” | VIDEO

Il 29 e il 30 gennaio, il parlamentare europeo Massimiliano Smeriglio ha visitato il confine tra Italia e Slovenia alla frontiera di Fernetti, a Trieste. L’ispezione è uno dei momenti in cui è articolata la “missione istituzionale” degli eurodeputati italiani del Gruppo socialisti e democratici Smeriglio, Benifei, Bartolo, Majorino e Moretti sui luoghi maledetti della cosiddetta rotta balcanica: il confine italo-sloveno, la Croazia, la Bosnia.

Nella tappa triestina della missione, Smeriglio ha avuto una serie di incontri e raccolta di testimonianze decisive per chiarire se e quali siano le responsabilità delle autorità italiane nella politica dei respingimenti e quindi nella catena di eventi che concorrono al disastro della rotta balcanica.

L’eurodeputato ha tenuto incontri dal livello istituzionale, con il prefetto di Trieste Valenti e i funzionari responsabili della polizia di frontiera, con le associazioni, le Ong, le reti di volontariato. Smeriglio ha incontrato Gianfranco Schiavone e Caterina Bove dell’associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione; Alessandro Metz, di Mediterranea saving humans; Beatrice Sgorbissa, dell’associazione Strada Sicura.

Leggi anche: 1. Rotta balcanica, eurodeputati bloccati dalla polizia croata. Majorino a TPI: “Stiamo bene e in serata saremo a Bihac” /2. Decine di minori stranieri rischiano la vita in Bosnia Erzegovina: l’allarme di Save The Children

Ti potrebbe interessare
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Ti potrebbe interessare
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”