Me

In Romania un’epidemia di morbillo ha causato la morte di 17 persone

Secondo quanto riferito dal ministro della Salute circa 3.400 persone hanno contratto la malattia da settembre 2016

Di TPI
Pubblicato il 10 Mar. 2017 alle 17:20 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:18
Immagine di copertina

Migliaia di persone in Romania si sono ammalate di morbillo durante un’epidemia in corso nel paese, che ha causato la morte di 17 persone. Ad annunciarlo è stato il ministro della Salute romeno Florian Bodog il 10 marzo 2017.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Secondo i dati riportati dal ministro circa 3.400 persone hanno contratto la malattia dal momento dello scoppio dell’epidemia nel settembre 2016. Bodog ha spiegato che il virus è simile a quello che si trova in Ungheria e in Italia, ma non può esser certo del fatto che sia esattamente dello stesso ceppo.

La Romania ha abbassato l’età per la somministrazione della prima dose del vaccino dai 12 ai 9 mesi di vita, raccomandando a tutti i bambini di vaccinarsi. Il Centro europeo per la prevenzione delle malattie ha avvertito che “le probabilità di diffusione all’estero dei casi di morbillo dalla Romania è alto”. 

Molti casi sono stati registrati soprattutto in alcune zone del paese, in particolare nell’ovest e nel sud-ovest della Romania. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata