Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La marina francese ha individuato la scatola nera del volo EgyptAir

Immagine di copertina

A captare il segnale è stata la nave da ricognizione Laplace A793, che stava scandagliando l’area del Mediterraneo dove sono stati trovati altri resti del velivolo

Mercoledì 1 giugno il Bea, agenzia francese per le indagini sugli
incidenti aerei, ha comunicato attraverso il suo direttore Rémi Jouty  che è stato rilevato un segnale proveniente da
una delle due scatole nere del volo EgyptAir MS804.

Il volo era partito mercoledì 18 maggio
alle ore 23:09 dall’aeroporto internazionale Charles de Gaulle di Parigi diretto
al Cairo, ma non era mai arrivato a destinazione perché misteriosamente
precipitato in mare al largo delle coste egiziane.

A captare il segnale è stata la nave da ricognizione Laplace A793,
appartenente alla marina francese, che stava scandagliando l’area del Mediterraneo
dove sono stati trovati altri resti del velivolo.

Sempre nella giornata di mercoledì il ministero dell’Aviazione egiziana
ha dichiarato che i segnali captati dalla Laplace sembravano provenire da
registratori di volo.

La nave francese verrà affiancata a breve da una seconda nave, la
John Lethbridge, che ha a bordo un robot in grado di immergersi fino a 3mila
metri per recuperare le scatole nere.

Gli apparecchi in questione hanno una batteria in grado di emettere
segnali per un massimo di cinque settimane.

LEGGI ANCHE: GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA SUL VOLO EGYPTAIR. Tutte le notizie sugli sviluppi della situazione in Egitto dopo la scomparsa del volo MS804 partito da Parigi e diretto al Cairo

ESERCITO EGIZIANO: RITROVATO IL VOLO EGYPTAIR. EgyptAir ha confermato che detriti e oggetti personali sono stati trovati al largo della costa di Alessandria, precisamente a 290 chilometri a nord della città egiziana

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Esteri / I Maneskin alla conquista degli Usa: apriranno il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas
Esteri / Allarme in Europa: rubate le chiavi per generare Green pass. Nel dark web quello “funzionante” di Hitler
Esteri / Scandalo Facebook, Zuckerberg a un passo delle dimissioni
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass