Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il figlio si risveglia dal coma dopo 12 anni e trova accanto la madre 75enne: “Non ti ho mai lasciato”

Immagine di copertina
Madre e figlio dopo il risveglio dal coma. Credits: Jining news

La donna lo ha accudito giorno e notte tutto il tempo, indebitandosi per permettersi le cure a arrivando a digiunare per un mese

Non lo ha mai lasciato, si è preso cura di lui giorno e notte senza sapere se avrebbe mai riaperto gli occhi per 12 lunghi anni. Tanti ne sono trascorsi prima che suo figlio finalmente si risvegliasse, trovandosi nel suo letto di casa con accanto la madre.

Il calvario di Wang Shubao è cominciato nel 2006, dopo un incidente in macchina che lo ha reso quadriplegico a 36 anni. Da quel momento la madre Wei Mingying, all’epoca 63enne, si è occupata di lui ogni giorno, cercando di risparmiare il più possibile.

Ma le spese per le cure erano alte, e la donna ha accumulato un debito di 15mila euro. “Per non spendere altri soldi, non ho mangiato un mese intero”, ha raccontato ai cronisti locali, che ha perso circa venti chili in questi 12 anni, e ora ne pesa appena 30

Ogni mattina, alle 5, si svegliava e lavava il figlio, poi lo alimentava e lo massaggiare per evitare che si formassero piaghe da decubito.

Ma le cure materne, alla fine sono servite. A ottobre 2018 Wei ha visto sulle labbra del figlio aprirsi un sorriso ed è scoppiata a piangere, perché ha capito che Wang aveva ripreso coscienza.

Wang non può ancora parlare né muoversi, ma riesce a sentire la madre le sorride continuamente in risposta alle sue parole.

“Sono felicissima, spero si rimetta completamente – ha detto la donna, che ora ha 75 anni – non ho mai abbandonato la speranza che si risvegliasse. Vorrei tanto che mi chiamasse di nuovo ‘mamma’ un giorno”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Esteri / Biden: “Putin è un figlio di put**na e Trump è di una razza diversa”. Il Cremlino: “Modi da cowboy”
Ti potrebbe interessare
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Esteri / Biden: “Putin è un figlio di put**na e Trump è di una razza diversa”. Il Cremlino: “Modi da cowboy”
Esteri / Los Angeles, minaccia la polizia con una forchetta di plastica: ucciso
Esteri / Israele, il ministro Gantz: "Primi segnali di un accordo sugli ostaggi". Houthi "vietano" il Mar Rosso a navi di Israele, Regno Unito e Usa
Esteri / Julian Assange, conclusa l’udienza finale: i giudici rinviano il verdetto sull’appello contro la procedura di estradizione
Esteri / Ilaria Salis incontra il deputato Ciani nel carcere di Budapest: “Condizioni migliori dopo il clamore in Italia”
Esteri / “Navalny ucciso con un colpo al cuore”: l’ipotesi del Times
Esteri / Gaza, il principe William: “Troppi morti, basta guerra”
Esteri / Usa all'Aia: "L'attacco del 7 ottobre dimostra esigenze di sicurezza di Israele". Knesset vota contro creazione "unilaterale" Stato palestinese