Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Dove si trova il ristorante a cinque stelle più sperduto al mondo

Immagine di copertina

La Concordia Station è una base di ricerca franco-italiana situata in Antartide che offre quella che per molti è considerata la migliore cucina del continente

La Concordian Station è una base di ricerca franco-italiana situata in Antartide, totalmente isolata dal resto del mondo. I campi in cui operano i ricercatori sono la glaciologia, la climatologia, l’astronomia, la geodesia, la biologia umana e la medicina.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.

Nella base non si fa solo ricerca, ma anche alta cucina. Ogni anno l’Italian National Program for Antarctic Research (ENEA-PNRA) organizza una lotteria per decidere chi sarà il prossimo chef della Concordian per un anno.

La scelta ricade su cuochi che dimostrano di avere non solo una buona competenza in cucina, ma anche una forte conoscenza delle pratiche culinarie internazionali, così da poter soddisfare i palati dei ricercatori italiani, francesi, inglesi e svizzeri.

Il sistema della lotteria ha permesso alla Concordian Station di farsi una buona reputazione anche nel campo culinario. La sua cucina è considerata la migliore dell’Antartide, con ottimi vini e pranzi da sette portate la domenica. Questo è quanto riporta Lonely Planet, la casa editrice australiana che diffonde guide turistiche in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti: http://www.cataniatoday.it/cronaca/chef-catanese-antartide-20-marzo-2015.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/CataniaToday/215624181810278

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Esteri / Bombardamenti israeliani nel centro di Gaza: 17 morti. L'allarme dell'Oms: "Nella Striscia rischio carestia"
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Esteri / Putin: “L’Occidente rischia di provocare una guerra nucleare che devasterebbe la civiltà”
Esteri / Macron dopo la strage della farina: “Orrore a Gaza, cessate il fuoco subito e aiuti”. Borrell: "Inorridito da massacro"
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”