Covid ultime 24h
casi +15.943
deceduti +429
tamponi +327.704
terapie intensive -51

La risposta di Donald Trump a Meryl Streep

Il futuro inquilino della Casa Bianca ha controbattuto in tre tweet alle accuse che gli ha rivolto l'attrice, definita una "tirapiedi di Hillary"

Di TPI
Pubblicato il 9 Gen. 2017 alle 13:00 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:12
0
Immagine di copertina

Non si è fatta attendere a lungo la risposta del presidente eletto Donald Trump all’attacco di Meryl Streep dal palco della 74esima edizione dei Golden Globe.

“Meryl Streep”, ha scritto il futuro inquilino della Casa Bianca affidando come al solito le sue parole a Twitter, “una delle attrici più sopravvalutate di Hollywood, non mi conosce ma mi ha attaccato la notte scorsa ai Golden Globe. È una tirapiedi di Hillary che ha perso malamente”.

“Per la centesima volta”, ha aggiunto rispondendo alle accuse dell’attrice, “Non ho mai preso in giro un giornalista disabile, non lo farei mai”.

Questo il video del comizio di Trump, risalente al novembre 2015, a cui Streep faceva riferimento, quando il futuro presidente degli Stati Uniti era stato accusato di imitare e prendere in giro il giornalista del New York Times Serge Kovaleski, malato di artrogriposi:

 

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.